SPOLETO53 - IL FESTIVAL DEI 2MONDI FA TAPPA A CAMPELLO SUL CLITUNNO CON "TEMPO DI SCIROCCO"

<p>(UJ.com) CAMPELLO SUL CLITUNNO - Spoleto53 - Festival dei 2Mondi, per nove serate consecutive, arriverà a <b>Campello </b>sul Clitunno, con la messa in scena di “Tempo di scirocco”. L’ opera nasce come omaggio del regista Stefano Alleva allo scrittore, poeta e giornalista piemontese Ernesto Ragazzoni, uomo eclettico dal pensiero libero vissuto tra gli ultimi anni dell’800 e i primi del ‘900. <br /><br />Lo spettacolo è stato presentato in conferenza stampa, giovedì 17 giugno nella stessa location della rappresentazione, i ruderi della Chiesa dei Santi Cipriano e Giustina, in cui il regista Alleva e la <b>compagnia</b> hanno dato un anteprima dello spettacolo. Sono  intervenuti all’evento di presentazione il regista Stefano Alleva, la compagnia teatrale, l’assessore alla Scuola e formazione, Battistina Vargiu e il Sindaco del Comune di Campello sul Clitunno, Paolo Pacifici. <br /><br />In “Tempo di Scirocco”, Alleva racconta sapientemente l’essenza stessa di Ragazzoni, la sua decisa critica alla civiltà moderna e l’esaltazione dell’individuo libero dalle convenzioni borghesi del suo tempo. Un allestimento teatrale molto realistico, quello proposto dal regista, che risponde al desiderio di rendere <b>omaggio </b>al poeta e all’uomo, con l’intento di contribuire a una conoscenza e una divulgazione più ampia dell’opera di un autore ancora attuale. Per l’occasione, uno scenario d’eccellenza, i ruderi di San Cipriano proprio per  l’atmosfera magica e il clima intimo e raccolto che suggerisce l’antica location. <br /><br />Il Sindaco, Paolo Pacifici, ha palesato l’auspicio che la collaborazione con il Festival dei due mondi si <b>consolidi</b> nel tempo, fino a far diventare gli spazi di Campello sul Clitunno, il decimo teatro del Festival di Spoleto.<br /><br />Stefano Alleva ha infatti scelto per la seconda volta lo scenario di Campello sul Clitunno dove nel 2009 era andato in scena con grande<b> successo</b> con l’opera “In alto mare”. <br />In scena dal 19 al 27 giugno a Campello sul Clitunno, presso i ruderi della Chiesa dei Santi Cipriano e Giustina.<br />Biglietti: Posto unico €15<br />Per informazioni  <a href="http://www.festivaldispoleto.com">www.festivaldispoleto.com</a><br />Info biglietti: +39.0743.77.64.44 - E-mail: <a href="mailto:biglietteria@festivaldispoleto.com">biglietteria@festivaldispoleto.com</a></p>
<p> </p>
<p><a href="http://www.umbriajournal.com/mediacenter/FE/articoli/libri-un-libro-in-dono-a-tutti-i-bambini-residenti.html"><b>- LIBRI - UN LIBRO IN DONO A TUTTI I BAMBINI RESIDENTI NATI NEL 2009, DOMANI INCONTRO ALLA BIBLIOTECA RODARI</b></a></p>
<p> </p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*