SICUREZZA - BRUTTI (IDV): “INACCETTABILE E PERICOLOSA LA SEMILIBERTA’ DI LUIGI CHIATTI”

<p>(UJ.com) PERUGIA - “Considero inaccettabile ed estremamente pericolosa l'ipotesi di semilibertà nei confronti di Luigi Chiatti, colpevole di aver ucciso un bambino di 4 e uno di 13 anni”. Paolo Brutti, consigliere regionale e segretario dell'Italia dei valori, solidarizza con le famiglie Allegretti e Paolucci alla notizia di un eventuale beneficio di legge nei confronti del pluriomicida di Foligno. “La giustizia <b>italiana</b> - secondo Brutti - ha già tutelato il colpevole con una generosa sentenza in appello e un abbuono di tre anni per un'impropria interpretazione dell'indulto. Ulteriori agevolazioni e permessi costituiscono un'offesa nei confronti delle famiglie così orribilmente colpite e soprattutto un pericolo per chiunque debba prendere in custodia un soggetto che, per sua stessa ammissione, ha consumato i delitti dietro una spinta irrefrenabile. Chi si prende la responsabilità di rimettere in circolazione un ragazzo, ora divenuto uomo, così pericoloso?”.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*