Si chiuderà domenica 24 agosto la mostra della XV edizione di Humourfest

di Romano Carloni (UJ.com) FOLIGNO - Si chiuderà domenica 24 agosto, con la premiazione dei vincitori, la mostra della XV edizione di Humourfest, dedicata ai giochi olimpici cinesi. Alle 11, a palazzo Trinci, avrà luogo la premiazione dei vincitori. Ha vinto questa edizione Ross Thomson (Inghilterra) per aver evidenziato brillantemente la contraddizione tra la dura realtà contadina e l’aspetto gioioso dei giochi olimpici. Un’idea geniale realizzata con grande gusto ed equilibrio; 2° premio a Mihai Ignat (Romania) per una perfetta illustrazione della ineguale competizione internazionale di oggi. Segno efficace e poetico che ricorda il grande Sempé; 3° premio a Vladimir Stankowski (Serbia): le olimpiadi moderne rappresentate ironicamente da una gara per sviluppare la produzione.La 15° edizione di Humourfest, pur avendo un tema di difficile lettura, peraltro perfettamente recepito da tutti i partecipanti, ha registrato la presenza di numerosi artisti (408 per un totale di 720 opere) in rappresentanza di 50 nazioni. Gli artisti cinesi sono stati 38. Sempre fino a domenica 24 agosto, nel cortile di palazzo Trinci, si tiene l’esposizione fotografica di Stephanie Seymour: Incontri RavviCINAti: Orizzonti Orientali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*