RUGBY SERIE B: LA LIOMATIC CUS PERUGIA TORNA AL SUCCESSO. DONNE, BENE NEL CAMPIONATO SEVEN

<p>(UJ.com) PERUGIA - La Liomatic Cus Perugia conquista la sua nona vittoria stagionale. Ieri pomeriggio i ragazzi di Andrea Tagliavento, nell'incontro casalingo in programma a Pian di Massiano e valido per la quinta giornata di ritorno del campionato cadetto di rugby (girone B), si sono imposti sull'Imola Rugby per 33-12. La partita è cominciata subito bene per i biancorossi che, nei primi 15 minuti di gioco, hanno dimostrato la loro superiorità andando in meta per ben tre volte, di cui due trasformate. Poi improvvisamente si è interrotta la bella macchina creata da coach Andrea Tagliavento. I perugini hanno cominciato a soffrire sulle mischie ordinate, anche per merito dei bravi piloni avversari. Nonostante le difficoltà i padroni di casa sono riusciti a <b>chiudere</b> la prima frazione di gioco realizzando la quarta meta, che gli ha garantito anche il punto di bonus, lasciando l'Imola a bocca asciutta (26-0). Nella ripresa è scesa in campo di nuovo una Liomatic sofferente forse anche a causa delle prove sperimentali di Andrea Tagliavento che ha posizionato Francesco Franzoni tra i piloni. Un esperimento abbastanza positivo, dove il giovane ha dimostrato volontà, ma arginato dalla bravura degli avversari che sono riusciti ad andare in meta per due volte, di cui una trasformata. Nonostante tutto il Cus Perugia ha cercato di fermare il gioco dell'Imola. E il campo gli ha dato ragione. Allo scadere del secondo tempo, infatti, i padroni di casa hanno realizzato la quinta meta della giornata siglando la vittoria sul punteggio di 33-12.</p>
<p> </p>
<p>"Nei primi quindici minuti di gioco - commenta il direttore sportivo, Federico Bevilacqua - abbiamo visto un gran bel rugby, come non accadeva da tempo. Complimenti a Tagliavento e ai suoi giovani atleti che domenica dopo domenica danno segnali di crescita, soprattutto quando giocano a Pian di <b>Massiano</b>". Con questo successo il Perugia si è riscattato della sconfitta incassata 15 giorni fa in casa del Cus Roma. Ora il campionato osserverà un altro turno di riposo a causa dell'Italia impegnata domenica prossima, al Flaminio di Roma, contro la Francia per il Sei Nazioni. La Liomatic Cus Perugia tornerà in campo domenica 27 marzo in casa del Rugby Pesaro. All'andata vinsero i biancorossi per 38-17.</p>
<p><b>RISULTATI XVI GIORNATA</b>: Colorno - Asd Rugby Viterbo 54-0; Asd Union Rugby Tirreno - Asd Pesaro Rugby 27-0; Asd Cus Roma Rugby - Vasari Rugby Arezzo 7-14; Liomatic Cus Perugia - Imola Rugby 33-5; Romagna Rfc - Lions Amaranto Livorno Rinviata Per Neve; U.Rugby Prato Sesto - Unione R. Capitolina 7-39</p>
<p><b>CLASSIFICA</b>: Romagna (punti 70); Capitolina (66); Colorno (47); Cus Perugia (43); Arezzo (40); Cus Roma (38); Unione Tirreno (35); Unione Prato (29); Pesaro (27); Imola (26); Lions Amaranto Livorno (20); Viterbo (15). ***Romagna e Lions Amaranto Livorno 4 punti di penalizzazione.</p>
<p> </p>
<p><b>LIOMATIC CUS PERUGIA - IMOLA 33-12</b><br />PERUGIA: Pacchera, Franzoni G., Speziali An., Tavutunawailala, Goracci, Marchetti, Corbucci, Bresciani, Tagliavento, Biagini, Giorgetti, Mennella, Palazzetti, Cappetti, Cassetti. In panchina entrati: Franzoni F., Ferrini, Gioè. In panchina non entrati: Sartori, Renetti, Speziali Al., Angelini. All.: Tagliavento.<br />IMOLA: Villa, Pausini, Calderan E., Nanni, Sergi, Calderan F., Santandrea, Poletti, Morsiani, Marchesi, Maiardi, Pausini, Glielmi, Sergi P., Ferrari. In panchina entrati: Beltrani, De Nicola, Zuffa, Di Rita, Giacomoni, Donattini. All.: Guermandi.<br />PUNTI PERUGIA - Mete: 3?pt Tagliavento, 5?pt Speziali An., 15?pt e 40'st Franzoni G., 40?pt Tavutunawailala. Trasformazioni: 4 Marchetti.<br />PUNTI IMOLA - Mete: 8'st Glielmi, 26'st De Nicola. Trasformazione: Glielmi.</p>
<p> </p>
<hr />
<p><b>DONNE - BENE NELL'OTTAVA GIORNATA DEL CAMPIONATO SEVEN</b><br /><br />Le ragazze della Barton Rugby Perugia continuano a vincere tutte la partite, meno quello contro L'Aquila. Anche ieri ad Ancona, per l'ottava giornata del campionato Seven di Coppa Italia Femminile, capitan Eleonora <b>Mastroforti </b>e compagne l'hanno spuntata bene contro Stamura (dove si sono imposte per 40-0), Ascoli (40-0) e Teramo (50-5). L'unica partita che hanno perso è stata quella contro L'Aquila terminata per 20-10. Le biancorosse, a tre giornate dalla fine della prima fase, sono sempre seconde in classifica nel loro concentramento, dietro solo a L'Aquila. La Barton Rugby Ragazze tornerà in campo il 20 marzo a Pesaro.</p>
<p>Perugia - Stamura 40-0. Mete: 4 Mastroforti, Keller, Cordellini, Volpi.<br />Ascoli - Perugia 0-40. Mete: 4 Keller, Chaby, Mastroforti, Barilari.<br />L'Aquila - Perugia 20-10. Mete: 2 Mastroforti.<br />Teramo - Perugia 5-50. Mete: 3 Keller, 2 Chaby, Cordellini, Moretti, Mastroforti, Volpi, Tolomei.<br />PERUGIA: Cordellini, Moretti, Tolomei, Chaby, Keller, Mastroforti (C), Pellicani, Matteo, Barilari, Rossini, Rosapio (esordio), Volpi, Tolomei. Accompagnatore: Marotto. All.: Tagliavento.
<hr />
</p>
<p><b>UNDER 18 - LIOMATIC CUS PERUGIA KO</b><br /><br />PERUGIA - La Liomatic Cus Perugia Under 18 piega la testa davanti al Noceto nell'incontro disputato ieri a Pian di Massiano e valido per la quinta giornata di ritorno della fase interregionale del campionato nazionale elite. Non basta, infatti, due mete di Rettagliata per cercare di evitare la sconfitta contro gli avversari. Con questa sconfitta La Liomatic è penultima in classifica. Solo i toscani del Bombo Firenze, prossimi avversari degli umbri (il 20 marzo), hanno fatto peggio.</p>
<p><b>LIOMATIC CUS PERUGIA - NOCETO 10-43</b><br />Liomatic Cus Perugia: Sartore, Battistacci, Crotti, Maiettini, Biagetti, Milizia, Sportolari, Rettagliata, Tesei, Argirò, Lia, Spitaleri, Brutti, Biondi, Renga. In panchina entrati: Cimino, Ragna, Brachini. Non entrati: Cagiotti. All.: Milleni e G.Baldinelli.<br />Punti per il Perugia - Mete: 2 Rettagliata.</p>
<p>
<hr />
</p>
<p><b>UNDER 16 - LIOMATIC CUS PERUGIA RULLO COMPRESSORE CONTRO GUBBIO</b><br /></p>
<p>PERUGIA - Ancora un successo per la Liomatic Rugby Perugia Under 16 contro il Gubbio. La partita, disputata ieri al Pian di <b>Massiano</b>, è terminata con il punteggio di 139-0. Con questa vittoria i biancorossi, che non hanno mai perso, si tengono sempre stretti il primo posto della classifica del campionato nazionale di rugby giovanile under 16 girone tosco-umbro. I giovani di Fastellini e Speziali torneranno in campo domenica prossima a Lucca. All'andata vinsero per 12-10.<br />?</p>
<p><b>LIOMATIC RUGBY PERUGIA - GUBBIO 139-0</b><br />Liomatic Rugby Perugia: Salvadori, Zuccaccia, Martic, G.Bellezza, Clemente, E.Bellezza, Iandiorio, Casuso, Marioli, Castrignanò, Milizia, Sisani, Tesorini, Moscatelli, Sonini. In panchina entrati: Thomson, Stradaioli, Tirelli, Falcioni, Morabito, Errighi, Flores. All: Fastellini e Al. Speziali.<br />Gubbio: Bubba, Ouazine, Di Piero, Belachetoff, De Rosa, Filip, Fiorucci, Rogari, Marinucci, Belardi, Barcy, Fumanti, Nano, Rodriguez Boria. Allenatore: Tosti.<br />Punti per il Perugia - Mete: Salvadori (9), Casuso (4), G. Bellezza (3), E.Bellezza (3), Zuccaccia, Iandiorio, Martic, Thomson, Sonini. Dodici trasformazioni di Milizia.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*