Rapinatori arrestati dai Carabinieri di Terni

<p>di <b>Marcello Migliosi</b> <br />(UJ.com) TERNI - I carabinieri hanno arrestato gli autori della rapina a mano armata effettuata lo scorso 25 luglio all'ufficio postale di Casteltodino in Provincia di Terni. Si tratta di un 40enne <b>pregiudicato</b> di Portici di Napoli, e di un 44enne incensurato sempre di Portici ma residente da tempo a Montecastrilli. Il Gip Maurizio Santoloci, su richiesta del pubblico ministero, Barbara Mazzullo, ha emesso gli ordini di custodia cautelare. Entrambi sono stati associati al carcere di Vocabolo Sabbioni a Terni.</p>
<p>Il 40enne - pluripregiudicato - fu arrestato il giorno stesso della rapina il 25 luglio scorso, mentre, dopo essersi cambiato d'abito cercava di uscire da Montecastrilli - oramai <b>ingabbiata</b> dai Carabinieri - utilizzando un autobus di linea. Con l'aiuto di cittadini e procedendo con accurate indagini ieri sera, ad Acquasparta, si è arrivati all'arresto del complice, il 44 enne che al momento del colpo era alla guida dell'auto con la quale i due si erano dati alla fuga.</p>
<p>La rapina fu effettuata, pistola in pugno, alle 8,30 del mattino quando nell'ufficio c'era solo la direttrice. 5800 euro il bottino, 1450 dei quali recuperati.</p>
<p> </p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*