PERUGIA - SI RIAPRE IL TOTOALLENATORE

<p>(UJcom) PERUGIA - La Lega ha negato poco fa al Perugia il permesso di tesserarare Piero Braglia. Si complicano a questo punto, ma era ampiamente prevedibile, gli scenari in seno al Perugia Calcio che aveva decisamente puntato sull'ingaggio dell'ex tecnico del Frosinone. La scelta del nuovo tecnico potrebbe intrecciarsi con il futuro di Sandro Marcaccio. Se il <b>Direttore Sportivo</b>, come ci auguriamo, dovesse rimanere, la scelta potrebbe cadere su un allenatore esperto e non sarebbe da escludere anche un clamoroso ritorno di Maurizio Sarri, alla luce del parere positivo espresso ieri in conferenza stampa da Marcaccio. Nel caso invece che la scelta ricada su un tecnico giovane il ballottaggio potrebbe riguardare i nomi di Andrea Camplone e di Nello Di Costanzo, ex Venezia e Ascoli. E' sempre più probabile, a questo punto che domenica prossima contro il Lecco sia mister Zaffaroni a sedersi sulla panchina biancorossa. <br /> </p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*