Perugia, sequestrate piante di hashish

piante hashish(umbriajournal.com) PERUGIA – Personale della Squadra Anticrimine del Commissariato, unitamente al Comando Polizia Municipale di San Giustino, ha proceduto al recupero ed al sequestro di una decine di piante di hashish perfettamente occultate in località Bagnaia di San Giustino; le piante, con ottimo grado di maturazione e dal principio attivo molto elevato, sono state piantate nei pressi di un canale di scolo della esistente diga sovrastante, così da permettere il giusto grado di umidità. I servizi di prevenzione, in collaborazione con la summenzionata Municipale, sono scattati alla luce delle segnalazioni giunte da alcuni cittadini, testimoni di un anomalo afflusso di ragazzi nella medesima località. Attualmente sono in atto gli accertamenti per risalire agli autori materiali della piantagione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*