Perugia promozione cultura, attività dell’Accademia nelle scuole perugine

Il giorno 7 gennaio, alla riapertura delle scuole, Sandro Allegrini, fondatore della popolare associazione, ha incontrato gli studenti della Scuola secondaria di secondo grado “San Paolo”, sezione di piazza del Drago, su invito dell’insegnante Lucrezia Afferrante.

La conversazione ha spaziato su temi storici, linguistici, letterari e antropologici.
Numerose le domande poste dagli studenti di due classi dell’Istituto. Alunni che hanno seguito, con persuasa partecipazione, la lettura di pagine del poeta perugino Claudio Spinelli.
I ragazzi hanno proposto quesiti, volti a conoscere la nascita, la crescita e lo sviluppo delle attività della ex associazione comunale.

L’Accademia resta a disposizione di quanti, pubblici e privati, siano interessati ad approfondirne le caratteristiche, la storia e le linee culturali che ne hanno fin qui ispirato l’azione.

Sandro Allegrini, d’intesa coi suoi storici collaboratori (gli attori Fausta Bennati, Leandro Corbucci, Gian Franco Zampetti) – avvalendosi anche di diverse personalità del mondo della cultura e dello spettacolo – resta a disposizione di istituzioni filantropiche e assistenziali.

L’Accademia del Dónca è, come sempre, pronta a sovvenire alle esigenze di malati, anziani, bambini, soggetti deboli residenti nel nostro territorio (a breve animerà un pomeriggio presso il Sodalizio San Martino).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*