ORVIETO, GEMELLAGGIO ORVIETANA – PIANOSCARANO

<p>(UJ.com) ORVIETO - Domenica di grande festa in casa Orvietana. Si concretizza il gemellaggio Orvietana-Pianoscarano e a suggellare il sodalizio che porta la firma di Gianni Moneti, patron Sigma e sponsor dei biancorossi, il Muzi di Orvieto prenderà vita fin dalla mattina grazie alla presenza di oltre 150 bambini e ragazzi che saranno protagonisti di mini-incontri a partire dalle ore 9.30, sperando che il tempo sia il primo tifoso al fianco dei piccoli calciatori. Alle 13 pranzo per tutti i <b>partecipanti </b>offerto dalla Sigma e poi tutti a tifare Orvietana perché alle 14.30 la palla al centro è tutta per il match Orvietana – Scandicci. I piccoli calciatori sugli spalti saranno “armati” di apposita maglietta, sciarpa e bandiera per animare le tribune biancorosse durante la partita con lo Scandicci, e sembra che sia stato preparato per l’occasione anche un mega-striscione spettacolare.</p>
<p> </p>
<p>Dunque una domenica che si preannuncia festosa, almeno sugli spalti. In campo invece ci sarà da sudare per Luciano Marini deciso a continuare nella striscia positiva che lo vede a punti da tre giornate. A disposizione dell’allenatore rientrano Famiano e Proietti ma si ferma Nulli per infortunio al <b>ginocchio</b>. Tra i pali quindi via a Pasquini. Fuori per squalifica Nuccioni, mentre l’infermeria ospita ancora Muccifori, Frizzi, Pepe – in miglioramento e forse in panchina – e Lanzi. Chiasso non è al meglio ma dovrebbe essere in campo. Intanto sembrerebbe ufficiale la partenza di Di Maio. La probabile formazione che Marini potrebbe schierare contro i toscani, privi di Spampani: Pasquini, Mvuemba, Fenucci, Ciccone, Proietti (in ballottaggio con Fattorini), Ingrosso, Chiasso, Moneti, Agostini, Famiano, Rovella.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*