MOSTRE - IL SIGNIFICATO DEL RICAMARE IN ROSSO

<p>post <b>C. Pappone </b>UJcom2.0 <a target="_blank" title="Scrivi a Cristina Pappone" href="mailto:%20papponecristina@gmail.com">@</a> (UJ.com) SPOLETO - Il 29 e il 30 ottobre, al museo del <b>Costume</b> e del tessuto di Spoleto e della Canapa di Sant’Anatolia di Narco, per apprendere origini, tecniche e significati del <b>ricamo </b>in rosso. Per tutti gli appassionati di Ricamo due eventi importanti che si svolgeranno venerdì 29 ottobre alle ore 16.30 presso il Museo del Costume e del tessuto di Spoleto e sabato 30 alle ore 10.00 al Museo della <b>Canapa </b>di Sant’Anatolia di Narco.</p>
<p> </p>
<p>Il Prof. Giancarlo Baronti, docente di Antropologia presso l’Università degli Studi di Perugia, <b>illustrerà </b>il significato simbolico del ricamo “in rosso” nei corredi nuziali e nei manufatti tessili in generale mentre Mirella Angelini, maestra folignate di <b>ricamo </b>e già docente all’interno dei corsi promossi dal Museo della Canapa, guiderà le nuove ricamatrici nella realizzare di una cifra tratta da modelli presenti nell’archivio del Museo della Canapa. Tutto il materiale necessario per la realizzazione del <b>laboratorio </b>sarà consegnato gratuitamente ai partecipanti all’inizio dello stesso laboratorio.</p>
<p> </p>
<p>Gli incontri rientrano tra gli appuntamenti di “Un thè al museo” e sono inseriti nell’ambito del progetto “Musei che hanno stoffa” realizzato grazie al <b>contributo </b>della Regione Umbria. Per contatti: <b>Comune </b>di Spoleto: 0743.218620/21; e-mail: cultura.turismo@comune.spoleto.pg.it; web: www.comune.spoleto.pg.it Comune di Sant’Anatolia di Narco: 0743/613149; e-mail anatolia.narco@tin.it:</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*