MINIRUGBY – BEN 73 RUGBISTI DEL PERUGIA UNDER 12, 10 E 8 IN CAMPO AD AREZZO

<p>(UJ.com) AREZZO - Sono stati ben 73 i piccoli rugbisti perugini che domenica scorsa hanno preso parte al concentramento organizzato ad Arezzo e che ha visto al via 9 società per un totale di 300 atleti. Oltre ai <b>giovani</b> della Liomatic Cus Perugia di Under 12, Under 10 ed Under 8 erano presenti quelli dell’Arezzo, del Prato, di Rapolano, del Siena, di Città di Castello, di Firenze, di Sesto e di San Donà.</p>
<p>UNDER 12 - Per l’Under 12 erano presenti ben 29 atleti, schierati in due squadre complete, che si sono comportati benissimo, sia dal punto di vista caratteriale nell'affrontare gli avversari e il tempo ostile, sia nel gioco che hanno espresso. Una squadra, affidata a Michele Bellucci ed inserita nel Girone 1, ha <b>disputato </b>due partite di seguito giocando prima con i ragazzi del Gispi Prato e poi con i loro amici del Città di Castello. Nessuna vittoria ma tanta grinta (con tre mete all'attivo) nel superare i propri limiti e nel migliorarsi da parte dei giovani del Perugia, tra i quali 5 esordienti, hanno caratterizzato i due incontri.</p>
<p>L'altra formazione ha invece incontrato nel Girone 2 i pari età del Sesto Fiorentino, il Siena e il San Donà di Piave. Nessuna sconfitta per la squadra di Gianluca Mencaroni, coadiuvato dall'accompagnatore Patumi Gianluca, che ha <b>mostrato</b> un gioco fatto di avanzamento, sostegno e recupero sul punto d'incontro e volontà di attaccare la difesa negli spazi liberi. Molto bella la partita con il San Donà in mezzo al fango e 1-1 finale meritato da tutti i giocatori.</p>
<p>UNDER 10 - Ottimo anche il comportamento delle due Under 10, due squadre equilibrate, una delle quali ha vinto tutte tre le partite disputate con Rapolano, Città di Castello e Gispi Prato A (5-3: uno scontro nel fango dal <b>sapore</b> quasi epico tra le due migliori del concentramento), mentre l’altra vince con Firenze e perde con Arezzo e Siena.</p>
<p>UNDER 8 - Una vittoria, un <b>pareggio</b> e una sconfitta per la squadra A, due sconfitte per la B, ma visibili segnali di crescita per tutti. Sono questi i risultati conseguiti invece dagli Under 8 del Perugia.</p>
<p>Dopo aver portato a termine questa giornata difficile per tutti, un plauso doveroso va ai ragazzi che hanno resistito stoicamente ad una prova che sarà di sicuro un importante momento di crescita; un altro, altrettanto doveroso, alle famiglie dei ragazzi che hanno consentito di schierare 6 squadre targate Rugby Perugia dando il loro contributo, sempre entusiasta e partecipe, <b>dimostrando </b>di aver compreso appieno che anche una giornata dura come questa può, grazie alla passione di ognuno, essere una grande giornata di rugby e un momento educativo come forse solo la palla ovale può offrire. Alla fine infatti, nessuna lamentela e nessun rimpianto, ma solo sorrisi e parole di incoraggiamento per i minirugbisti nel consueto ottimo ed ospitale terzo tempo offerto dagli amici del Vasari.</p>
<p><span style="color: #800000;">Questi i nomi dei partecipanti:<br />UNDER 12: Allegrini, Baratta, Battistacci, Bendezù, Bernardini, Bevagna, Brugnoni, Cecchetti, Ciccia, Ferri, Kanzler, Kone, Kouassi, Massoli, Marinori, Milizia, Minelli, Moretti, Nino, Papa, Patumi, Pelliccia, Pettirossi, Peter Rios, Rettagliata, Rossi, Ruta, Sisani, Tempesta. All. Bellucci, Mencaroni.<br />UNDER 10: Baldinelli, Balseca, Benda, Bendini, Betti, Bevagna, Biscotti, Casagrande, Cintioli, Cipriani, Crotti, Giombolini, Giorgi, Grandolini, Liuzza, Maiettini, Mariucci, Minelli, Muzzatti, Paoletti, Pettirossi, Pietraccini, Pompieri, Prosciutti, Rimini, Ruta, Sensi, Tiriduzzi.  All. Baldinelli, Proietti.<br />UNDER 8: Barbadori, Busani, Carciani, Chinea, Cintioli, Giulietti, Greco, Liberati, Paci, Pugliese, Pula, Righini, Rossi, Ruffini, Semeraro, Sisani. All. Astolfi, Barbadori<br /></span></p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*