MEREDITH: SINDACO PERUGIA, CITTA' CHIEDE CHIAREZZA PER MEZ

<p>(UJ.com) PERUGIA - "Credo che la citta' oggi voglia sapere che, qualunque sia il verdetto dei giudici, e' stata fatta chiarezza su quel delitto. Questo e' dovuto in primo luogo alla memoria della ragazza inglese e alla sua famiglia". Lo ha dichiarato stamani all'AGI il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali, secondo il quale "la sentenza del processo sulla morte di Meredith Kercher chiude una vicenda drammatica che ha suscitato enorme impressione nei perugini, e certo non ha giovato all'immagine di Perugia". "La nostra comunita' - ha aggiunto - ha guardato agli sviluppi giudiziari con attenzione ma senza le morbose curiosita' che si accompagnano di solito con i processi tanto seguiti dai media, e trovo che questo sia un fatto positivo". "Soprattutto pero' - ha concluso - resta il dolore per quella giovane vita cosi' barbaramente troncata"'.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*