MATTEOLI, S'INTERVERRA' SU E/45 ED ALTRE INFRASTRUTTURE

<p>(UJ.com) PERUGIA - ''Tutte le volte che si affrontano i problemi delle infrastrutture si chiede sempre di piu'. Per quanto riguarda l'Umbria la E45 c'e', cosi' come ci sono altre infrastrutture che sono state individuate in un accordo siglato con le Regioni'': E' quanto ha detto, tra l'altro, Altero Matteoli, titolare del dicastero delle infrastrutture e trasporti che stamani a Perugia ha partecipato ad un convegno organizzato dall'Universita' degli Studi sul tema</p>
<p>''Infrastrutture come volano per l'economia''. Sul punto il ministro ha evidenziato ''abbiamo lavorato anche di accordo con il presidente della Regione per individuare le priorita''', spiegando di avere approvato negli ultimi 6 mesi, su scala nazionale, investimenti per la realizzazione di infrastrutture pari a 24 mld di euro. Matteoli ha anche concordato sul fatto che quello infrastrutturale e' uno strumento necessario per dare nuovo impulso allo sviluppo, tanto per l'avvio di nuove prospettive occupazionali quanto per la funzionalita' e competitivita' delle imprese sul mercato. Al suo arrivo nel capoluogo, il ministro, rispondendo ai giornalisti e' intervenuto sulla vicenda riguardante il sottosegretario al Tesoro Nicola Cosentino raggiunto da richiesta di custodia cautelare, dicendosi convinto, prima ancora di esporsi con giudizi, di esaminare i contenuti delle carte.</p>
<p> </p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*