MASSICCIA ADESIONE ALLO SCIOPERO DELLE GUARDIE PARTICOLARI GIURATE

<p>post <b>M. Zingales </b>UJcom2.0 <b><a target="_blank" title="Scrivi a Morena Zingales" href="mailto:morenazingales@gmail.com"><span style="color: #c00000;">@</span></a></b> (UJ.com) PERUGIA - Grande adesione, oltre il 60 per cento dei lavoratori, allo sciopero di venerdì scorso delle Guardie Particolari Giurate per il rinnovo del CCNL di settore scaduto ormai da 20 mesi. Alle rivendicazioni di carattere nazionale, Fisascat Cisl e Filcams Cgil e le Guardie Giurate della Provincia di Perugia hanno aggiunto anche la richiesta del Rinnovo del Contratto Integrativo <b>Provinciale</b>, scaduto ormai da oltre 2 anni. “Chiediamo, vista anche la grande adesione allo sciopero –ha fatto sapere il segretario generale regionale Fisascat Cisl Umbria Valerio Natili- la riapertura  del tavolo negoziale per riprendere le trattative per il rinnovo del Contratto Integrativo Provinciale.</p>
<p> </p>
<p>Nello specifico si tratta di un particolare settore, a cui è affidata una parte della sicurezza ausiliaria. I lavoratori si trovano, però, ad operare in condizioni tutt’ altro che sicure, con orari di lavoro e turnazioni che molto spesso non garantiscono il necessario riposo e retribuzioni non adeguate all’onere del servizio”. In questi 2 anni di trattative sindacali, i vari negoziati che si sono svolti hanno dimostrato l’assoluta <b>indisponibilità</b> delle controparti datoriali ad affrontare i nodi principali del settore che possiamo brevemente riassumere in riforma del sistema di inquadramento, garanzie per il mantenimento dell’occupazione nei cambi di appalto, regolazione dell’orario di lavoro, adeguare il sistema delle relazioni sindacali, riconoscere un adeguato incremento economico.</p>
<p> </p>
<p> </p>
<p> </p>
<p><b><a target="_self" href="http://www.umbriajournal.com/MediaCenter/FE/articoli/il-gruppo-di-lavoro-regionale-che-ha-redatto-il-pi.html"><b><span style="color: #c00000;">“IL GRUPPO DI LAVORO REGIONALE CHE HA REDATTO IL PIANO PER L’ABBATTIMENTO DEL RUMORE DELLA LINEA FERROVIARIA FCU, HA FATTO RISPARMIARE 14OMILA EURO”</span></b></a></b></p>
<p><b><a target="_self" href="http://www.umbriajournal.com/MediaCenter/FE/articoli/rometti-nessun-taglio-all-fcu-e-solo-una-manovra-d.html"><span style="color: #c00000;"><b>- ROMETTI - “NESSUN TAGLIO ALL FCU, È SOLO UNA MANOVRA DI TESORERIA DISPOSTA DALLA NUOVA AZIENDA UNICA DEI TRASPORTI”</b></span></a></b></p>
<p><b><b><span style="color: #c00000;"><br /></span></b></b></p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*