Luciano Rossi (Pdl): anche 88 deputati firmano il documento anti Brambilla

<p><img style="border: 1px solid black; float: right; margin: 1px 2px;" src="../../../MediaCenter/API/Risorse/StreamRisorsa.aspx?guid=8F5340E7-3A87-4B88-A9F5-903F80D23C51" border="0" />(UJ.com) PERUGIA - Analogamente a quanto fatto la scorsa settimana dai colleghi di partito del Senato, 88 deputati del PDL hanno sottoscritto un documento per "stigmatizzare il ripetuto atteggiamento anticaccia dell’On. Brambilla in palese contrasto con il programma del PdL presentato prime delle elezioni ai cittadini italiani". Lo rende noto l' On Luciano Rossi, Presidente dell'<b>Intergruppo </b>Parlamentare "Amici del Tiro, della Caccia, della Pesca sottolineando la contrarietà dei parlamentari alle iniziative legislative del Ministro Brambilla sulla modifica dell’art. 842 del Codice civile per dimostrare che l’atteggiamento del Ministro e di alcuni membri del Governo non è assolutamente condiviso dalla maggioranza del partito.</p>
<p> </p>
<p>“L’atteggiamento del Ministro Brambilla non fa altro che creare notevoli problemi sul territorio, che inevitabilmente determinano effetti negativi sull’opinione pubblica e soprattutto sull’elettorato del PdL. Per questo motivo la settimana entrante mi recherò dal Presidente del Consiglio Silvio <b>Berlusconi</b>, assieme ad una delegazione dei firmatari, per presentargli il documento sottoscritto dai primi 88 deputati, con richiesta di un intervento urgente che ponga fine alla condotta irresponsabile del Ministro Brambilla”. “Sono fiducioso che il Presidente Berlusconi - ha concluso l’On Rossi - compatibilmente con i suoi numerosi impegni istituzionali, riserverà la dovuta attenzione alla nostra richiesta”. On. Luciano Rossi Presidente Intergruppo Parlamentare "Amici del Tiro, della Caccia, della Pesca"</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*