INIZIATIVE - ANTEPRIMA DI UMBRIALIBRI

<p>(UJ.com) PERUGIA - MARTEDÌ 10 NOVEMBRE 2009, il festival culturale UMBRIALIBRI, ideato e organizzato dalla Regione Umbria, Servizio Attività Culturali, offrirà al pubblico, a Perugia, un’Anteprima con 3 appuntamenti in programma.</p>
<p> <br />La SALA DEI NOTARI di Palazzo dei Priori ospiterà, <br />alle ore 10, l’iniziativa “A 150 anni dal XX Giugno 1859” Gli studenti delle scuole superiori riflettono sullo storico evento. <br />Videoproiezione del documentario di Gino Goti sul XX Giugno; interverrà l’Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Perugia Andrea Cernicchi.</p>
<p> </p>
<p>Alle ore 18, è la volta della presentazione del libro “Mister Moonlight. Confessioni di un telecronista lunatico” di Tito Stagno e Sergio Benoni - Minimum fax Editore</p>
<p>Saranno presenti gli autori, coordinati da Daniele Di Gennaro; interverrà il Sindaco di Perugia Wladimiro Boccali.</p>
<p>L’incontro è organizzato in collaborazione con la Biblioteca Augusta.</p>
<p> </p>
<p>Tito Stagno è nato a Cagliari nel 1930. Da ragazzo si trasferisce con la famiglia prima a Parma, poi a Pola. Nel 1946, a Cagliari, compie gli studi classici e si iscrive alla facoltà di medicina. Comincia a lavorare alla Radio nel 1949 come radiocronista, intervistatore e documentarista. Nel 1954 vince il primo concorso nazionale per telecronisti e partecipa a un corso di specializzazione con Furio Colombo, Gianni Vattimo, Umberto Eco. Dal 1955 è a Roma nella redazione del primo telegiornale, l’esordio alle telecronache nel '56, ai Giochi olimpici invernali di Cortina. Nel '57 commenta, in Campidoglio, la firma dei trattati del Mercato Comune Europeo. È il telecronista delle visite dei Capi di Stato in Italia, comprese quelle dei reali d'Inghilterra e di John Kennedy, e dei gravi fatti d'America del '63 e del '68. È l'inviato al seguito di due Papi (Giovanni XXIII e Paolo VI) e di due Presidenti della Repubblica (Segni e Saragat). Nel 1961 fu il telecronista che commentò il primo volo di Gagarin intorno alla Terra. L'evento che gli dà grande notorietà avviene nel luglio 1969 ed è l'indimenticabile diretta televisiva, una "veglia" entrata nell'immaginario collettivo di gran parte degli italiani, la missione Apollo 11 commentata insieme a Ruggero Orlando da Houston.</p>
<p> </p>
<p><br /> <br />Presso l’AUDITORIUM SANTA CECILIA alle ore 21, si terrà un evento dedicato a Claudio Meldolesi, uomo di teatro (1942 – 2009): “La Salomè di Oscar Wilde secondo Carmelo Bene”, una proposta d’ascolto di Piergiorgio Giacchè con la collaborazione di Stefano Cipiciani e Francesco Torchia.<br />L’organizzazione è in collaborazione con Fontemaggiore e Liminalia</p>
<p>Prenotazione obbligatoria allo 075 393311 – 338 9177593</p>
<p> </p>
<p> </p>
<p>UMBRIALIBRI 2009 è ideato e organizzato dalla Regione Umbria - Servizio Attività Culturali - Sezione Sviluppo editoriale e culturale, in collaborazione con BCPT / CO.MO.DO. / FORMA.AZIONE.</p>
<p>Hanno partecipato alla realizzazione del festival il COMUNE DI PERUGIA, la PROVINCIA DI PERUGIA, la C.C.I.A.A. DI PERUGIA.</p>
<p>La Regione Umbria ringrazia la FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PERUGIA per il sostegno alla manifestazione.</p>
<p>Oltre alle sopracitate istituzioni, hanno contribuito all’organizzazione della manifestazione:  Accademia del Pavone, ARCI Solidarietà Ora d’Aria, Associazione Editori Umbri, Fonoteca Regionale “Oreste Trotta”, Perugia Science Fest, POST Officina per la Scienza e la Tecnologia, Spazio Terra -  Informagiovani, Università degli Studi di Perugia.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*