INCONTRI CON LA SCIENZA "A CACCIA DI ANTIMATERIA SULLA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE"

<p><img style="border: 1px solid black; float: right;" src="http://www.umbriajournal.com/MediaCenter/API/Risorse/StreamRisorsa.aspx?guid=873539C0-4751-4384-9658-AA76922D3712" border="0" /></p>
<p>(UJ.com)  TERNI - Secondo e ultimo appuntamento, per il mese di novembre, con gli incontri con la scienza a cura di <b>Paolo Olivieri</b>: domani, giovedì 18 novembre ore 17.00 in sala videoconferenze si va “a caccia di antimateria sulla Stazione Spaziale Internazionale”.</p>
<p>Un argomento di grande attualità considerando che il prossimo febbraio sarà lanciato AMS, il grande esperimento realizzato in gran parte in Italia in collaborazione con la NASA e dedicato alla ricerca di nuove forme di materia forse presenti nel cosmo: <b>antimateria</b>, materia oscura, materia strana.</p>
<p>Questo incontro vede la partecipazione di <b>Paolo Candelori, </b>Presidente Fondazione CARIT e di Roberto Battiston, Ordinario di Fisica Generale presso il Dipartimento di Fisica Università degli studi di Perugia. Già negli anni scorsi si è scelto di trattare temi scientifici in chiave divulgativa, vocazione primaria di una delle sale della biblioteca, Divulgazione, con una vasta collezione di libri di saggistica e documenti multimediali, che spazia in tutte le discipline (storia, geografia, letteratura, diritto, filosofia, arte, scienze, economia…), documentandone in modo specifico la produzione editoriale moderna e contemporanea.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*