Foligno, un vivaio da serie A

E' proprio un vivaio da serie A quello del Foligno Calcio. Basta pensare, infatti,ai giovani Falchetti che sono stati acquistati da prestigiose società della massima serie. Come Stefano Giacomelli, classe 1990, che proprio domani inizia il ritiro con la Primavera dell'Inter. &quot;Sono davvero felice - ha detto il giovane talento - e non <b>vedo</b> di iniziare questa meravigliosa avventura&quot;. Ma dal settore giovanile biancoazzurro proprio ieri anche un altro giovanissimo ha preso il volo. Si tratta del difensore centrale Giacomo Barbetta, classe 1992, che il prossimo anno vestirà la maglia granata degli Allievi nazionali del Torino. Infine, Jacopo Fiorucci, classe 1991, anche lui difensore centrale, che lo scorso anno, a soli 16 anni è stato acquistato dal Chievo Verona. Jacopo si è distinto nella scorsa stagione con la squadra degli Allievi nazionali della società del presidente Campedelli. Grande soddisfazione e prestigio, dunque, per un settore giovanile che continua a sfornare talenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*