FOLIGNO - FERMATO UN TUNISINO PER EVASIONE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI

<p>post <span style="color: #000000;"><b>C. Pappone</b></span> <a target="_blank" title="Scrivi a Cristina Pappone" href="mailto:%20papponecristina@gmail.com">@</a> (UJ.com) FOLIGNO - Un cittadino tunisino di di 33 anni è stato arrestato nella serata di ieri, 25 marzo, dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di <b> Foligno </b>per evasione degli arresti domiciliari. Il giovane si era allontanato dalla cittadina già da diversi giorni ma i Carabinieri hanno sempre tenuto sotto osservazione il suo appartamento. In serata è stato visto all'interno della <b>casa </b>e i militari hanno deciso di intervenire, alla vista degli agenti ha tentato di darsi alla fuga attraverso una uscita delle scale che conduce ai tetti ma è stato bloccato.</p>
<p> </p>
<p>L'uomo era rientrato presso la sua abitazione per prelevare i suoi effetti personali e allontanarsi definitivamente da Foligno. L'extracomunitario si trovava agli arresti domiciliari in attesa di giudizio, era stato arrestato per reati inerenti lo spaccio di <b>stupefacenti</b>. Nella mattinata di oggi, 26 marzo, il Giudice del Tribunale di Perugia ha convalidato l'arresto per evasione e <b>questa </b>volta a disposto la custodia cautelare presso il carcere di Perugia. Nella notte è stato denunciato un ragazzo di 25 anni, sorpreso alla guida in stato di ebbrezza con tasso alcolico di quasi il doppio di quello consentito. Patente ritirata e denuncia al tribunale di Perugia.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*