Ferracchiati neoresponsabile Camera del Lavoro di Todi

(UJ.com) TODI - Paolo Ferracchiati è il nuovo responsabile della Camera del Lavoro di Todi. L’incarico gli è stato conferito nel corso dell’attivo dei delegati CGIL della zona di Todi – Marsciano che s’è svolta nella mattinata del 23 ottobre, presso la Sala Congressi dell’Hotel Villa Luisa di Todi. La scelta di Ferracchiati da parte della Segreteria Provinciale della CGIL nasce dall’intento di potenziare la presenza della CGIL nel territorio di Todi – Marsciano per arrivare a un significativo rilancio, perciò “Fondamentale – si legge nella comuicazione relativa - è l’impegno per la prosecuzione della mobilitazione in vista anche della giornata dello sciopero generale del comparto scuola del 30 ottobre, contro la privatizzazione della scuola pubblica e contro la Riforma Gelmini-Tremonti”. <br />L’attivo era stato aperto dalla relazione introduttiva di Vasco Cajarelli, segretario provinciale e responsabile delle zone Lago – Todi – Marsciano. Alla relazione, poi, erano seguiti vari interventi e la conclusione di Mario Bravi, segretario generale di CGIL provinciale. Sottolineata l’esigenza di continuare la mobilitazione, dopo le manifestazioni del 27 settembre contro la politica economica  recessiva del Governo e della Confindustria e fatto il punto delle varie situazioni territoriali e dell’esigenza di riaprire il confronto con le realtà del territorio. “Sotto questo punto di vista  - è stata la dichiarazione in merito - appare inaccettabile l’atteggiamento dell’Amministrazione Comunale di Todi, chiusa ad ogni tipo di confronto vero con il sindacato, rispetto alle problematiche sollevate, ad esempio, sui servizi sociali”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*