Dieci ristoranti promuovono la qualità dell'olio umbro

<p>post <b>Sellier</b> (UJ.com) PERUGIA - Per dieci giorni, dieci ristoranti diventano gli ambasciatori dell'olio umbro di qualità: dal 4 al 13 marzo, offriranno ai loro clienti almeno 3 oli Dop (a denominazione di origine protetta) insieme alle pregiate lenticchie di Castelluccio di Norcia, prodotte dalle due cooperative locali che ne assicurano la autenticità, a garanzia dei vari tentativi di imitazione. Olio e lenticchie: l'abbinamento, nel segno della eccellenza della gastronomia regionale, coinvolge le <b>strutture</b> ricettive regionali che hanno ricevuto il marchio "Quality". L'iniziativa rappresenta il vero e proprio "antipasto" di un appuntamento atteso da produttori, clienti, ed appassionati: la dodicesima edizione del Concorso che il 12 marzo, premierà i migliori oli Dop "Umbria" che poi avranno l'onore di partecipare al prestigioso premio nazionale Ercole Olivario. Nella stessa giornata del premio regionale, verrà anche assegnato il premio Qualità ed Immagine. La manifestazione si terrà nel Centro Servizi Camerali Galeazzo Alessi, nel cuore del centro storico di Perugia.</p>
<p> </p>
<p>Ecco i dieci ristoranti che fino al 13 marzo promuoveranno l'olio umbro di qualità: "Dal Moro Gallery hotel" e "Roseo hotel" di Assisi, "Plaza hotel", "Castellaccio" e "Enoteca Giò" di Perugia, "Villa Zuccari" di Montefalco, "Tric Trac" di Spoleto, "Granaro del Monte" di Norcia, "Palme" di Todi e "Al Canto del Gallo" di Narni. Tutte le strutture coinvolte avranno a disposizione il materiale <b>promozionale </b>dei produttori, una scheda tecnica, fornita dalla Camera di Commercio di Perugia, ricca di informazioni sulla raccolta, la lavorazione e l'impiego degli oli proposti e una adeguata cartellonistica, che verrà esposta all'interno dei locali, come "firma" dell'iniziativa promozionale.</p>
<p> </p>
<p> </p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*