DAL PANTANO ESCE LA TERNANA, CON L’EMPOLI LA VITTORIA DEL RILANCIO

Basta il gol di Masi. Proprio Masi, chiamato a sorpresa a sostituire in difesa lo squalificato ferronetti. Un suo gol nel finale, sull’acquitrino del Liberati e sotto la pioggia battente, regala la vittoria alla Ternana per 1-0 sull’Empoli e rilancia le fere in classifica. Partita giocata sotto il diluvio. Fino a poche ore prima della partita sembrava addirittura una gara a rischio di rinvio, viste le continue piogge. Il terreno, però, ha retto bene. Toscano festeggia le cento panchine con la Ternana ed il presidente Zadotti gli consegna prima della partita una maglia rossoverde celebrativa. Il tecnico rossoverde, oltre a Masi al posto di Ferronetti, propone a detra Rispoli. Mediana indedita con Carcuro, Viola e Botta. Falletti, nel tridente offensivo, è preferito a Nolè accanto ad Antenucci e Ceravolo. In panchina rientra Zito, così come sullapanchina torna a sedere Pratali dopo un lungo infortunio.
Ternana pericolosa per prima dopo dieci minuti, con una conclusione imprecisa di Botta a centro area. Si ripete al 25′ con un colpo di testa di Farkas sul fondo, sugli sviluppi di calcio d’angolo. Successivamente Botta è sfortunato, nel trovare la traversa piena su una conclusione precisa e potente. Allamezz’ora Antenucci batte a rete in diagonale ma trova la grande parata di Bassi. AncoaBassi sulla strada di Antenucci al 37′, con una conclusione stavolta non irreststibile da parte del bomber rossoverde.
Nella ripresa si comincia a giocare con la temperatura sempre più bassa e la pioggia sempre più forte. La Ternana sfiora il vantaggio con Antenucci, lanciato da Viola. La conclusione a votta sicura del rossoverde trova la strepitosa parata di Bassi. Pochi istanti dopo è Brignoli a superarsi, su una conclusione ravvicinata di Tavano. Sempre il numero 10 dell’Empoli si divora al 20′ un gol fatto, sparando alto davanti a Brignoli. Nolè ha una palla d’oro al 27′, ma tira al lato a pochi passi dalla porta. Così come la palla buona ce l’ha Antenucci al 37′, con Bassi che ancora una volta para la sua conclusione ravvicinata. Nulla può, però, il portiere toscano sul calcio d’angolo che al 40′ porta Masi all’inzuccata vincente per il vantaggio rossoverde. E’ il gol partita. Dal pantano, dunque, viene fuori la Ternana. E alla fine, la Terni sportiva archivia una serata finalmente felice.
Il tabellino
TERNANA-EMPOLI 1-0
TERNANA (4-3-3): Brignoli 6; Rispoli 6, Masi 7, Farkas 6,5, Lauro 6,5; Carcuro 6, Viola 6,5, Botta 7 (26′ Miglietta 6,5); Falletti 6 (22’st Nolè 6), Antenucci 7 (47’st Avenatti sv), Ceravolo 6,5. A disp. Sala, Meccariello, Fazio, Zito, Maiello, Litteri. All. Toscano 7.
EMPOLI (4-3-1-2): Bassi 7, Laurini 5, Tonelli 5,5, Rugani 5,5, Hysaj 6; Signorelli (41’st Castiglia 5), Valdifiori 6, Croce 6; Pucciarelli 5,5 (18’st Verdi 5,5); Tavano 5 (29′ Mchelidze 5), Maccarone 5,5. A disp. Pelagotti, Barba, Pratali, Mario Rui, Camillucci, Ronaldo. All. Sarri 6.
Arbitro: Ciampi di Roma 1
Reti: 40’st Masi
Ammoniti: Masi, Mchelidze.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*