CRONACA - INCENDIO IN UN'ABITAZIONE DI ORVIETO: MORTO UN OTTANTENNE

<p>(UJ.com) ORVIETO - Un ottantenne è morto questa mattina ad Orvieto in seguito da un un incendio divampato nell'abitazione <b>abitazione</b> dove viveva insieme alla moglie, rimasta ustionata. La vittima era un idraulico in pensione, <b>Paolo Portarena</b>, di 81 anni. Sarebbe morto soffocato dal fumo. La moglie, <b>Bruna Bambini</b>, di 80, è disabile. La donna ora è ricoverata al centro grandi ustioni dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma e secondo le prime informazioni dei carabinieri non sarebbe in gravi condizioni. L'allarme ai pompieri è stato dato poco dopo le cinque di stamani. L'incendio, sulle cui cause sono ancora in corso accertamenti, ha interessato una abitazione singola in Piazza delle Erbe, abitata dalla coppia di anziani. <br /><br />L'uomo è stato trovato morto in cucina, mentre la moglie era a letto tra le fiamme che le hanno provocato <b>ustioni.</b> Probabilmente quando si sono accorti delle fiamme entrambi i coniugi erano a letto ed il marito si è alzato per cercare di spegnere l''incendio. Il fuoco ha provato gravi danni all'abitazione e - secondo quanto riferito dai pompieri - è stato alimentato da cartongesso ed altro materiale edilizio particolarmente infiammabili.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*