CRONACA - I CARABINIERI DI PERUGIA ARRESTANO SETTE PERSONE

<p>(UJ.com) PERUGIA - I Carabinieri di Perugia hanno arrestato sette persone in tre diverse operazioni. I primi a finire in manette sono due spacciatori albanesi, tal Florian Markeci dell'83 e Bari Salkurti dell'87. Il primo è stato arrestato in via Fabretti, in pieno centro storico a Perugia. Aveva con sé 50 grammi di cocaina e 11 involucri termosaldati pronti per lo smercio. L'altro albanese arrestato è stato trovato nell'abitazione dei due, sempre in via Fabretti. Nella casa è stata trovata altra droga, più sostanza da taglio, 1400 euro e altri involucri.</p>
<p>Due fermi, per furto e ricettazione, invece, sono stati effettuati ai danni di due romeni: Ionel Szabo dell'89 e Marian Nistor del 91. Entrambi vivevano in un ricovero di fortuna all'interno di un'area verde a Borghetto di Prepo. Avevano rubato un po' di tutto, persino due cani, un corso e un bracco che sono gà stati restituiti ai proprietari. Gli ultri tre arrestati, sono tre italiani, due uomini e una donna. Vecchie conoscenze delle galere di Perugia. Cesare Vinci, del 67, Simone Severi del 72 e Patrizia Damiani del '64. I tre sono stati arrestati in un garage di via del Bellocchio. Erano a bordo di una Nissan Quasqai rubata a Santa Lucia.</p>
<p> </p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*