CONCISTORO: PAPA NOMINA OGGI 24 NUOVI CARDINALI ANCHE FORTUNATO BALDELLI

<p>CITTA' DEL VATICANO (UJ.com) - Benedetto XVI ha tenuto oggi il terzo Concistoro ordinario del suo pontificato, nel quale ha nominato 24 nuovi cardinali, di cui venti ''elettori'' e quattro ultraottantenni. La cerimonia in cui vengono consegnate le ''berrette rosse'' si è svolta nella Basilica di San Pietro. Tra i nuovi porporati, dieci sono gli italiani, c'è anche l'umbro Fortunato Baldelli. Nato a Valfabbrica, il card. <b>Baldelli</b>, dopo essere stato Osservatore della Santa Sede a Strasburgo e poi nunzio in vari paesi, e' succeduto al card. Stafford come penitenziere maggiore. Altri sono Angelo Amato, Francesco Monterisi, Paolo Sardi, Mauro Piacenza, Velasio De Paolis, Gianfranco Ravasi, Paolo Romeo, e i due ultra-ottantenni Elio Sgreccia e Domenico Bartolucci. Gli altri europei sono due tedeschi (Reinhard Marx e l'ultraottantenne Walter Brandmueller), uno svizzero (Kurt Koch), un polacco (Kazimierz Nycz) e uno spagnolo (Jose' Manuel Estepa Llaurens, non votante).</p>
<p> </p>
<p>Quattro le nuove porpore del continente americano (gli statunitensi Raymond Leo Burke e Donald William Wuerl, il brasiliano Raymundo Damasceno Assis e l'ecuadoregno Raul Eduardo Vela Chiriboga). Altre quattro vengono dal continente africano (Antonios Naguib, Robert Sarah, Medardo Joseph Mazombwe e Laurent Monsengwo Pasinya), mentre uno solo dall'Asia (il singalese Albert Malcolm Ranjith <b>Patabendige</b> Don) e nessuno all'Oceania. Con le nuove nomine effettuate da Ratzinger, il Collegio Cardinalizio comprende ora 203 porporati, di cui 121 ''elettori'' e 82 ultra-ottantenni. ''Nella Chiesa nessuno è padrone, ma tutti sono chiamati, tutti sono inviati, tutti sono raggiunti e guidati dalla grazia divina. E questa è anche la nostra sicurezza!'', ha affermato il Papa nell'omelia, nella quale ha ricordato il ruolo dei cardinali sia quello di dare ''al Successore di Pietro una collaborazione più stretta e assidua, sostenendolo nell'esercizio del suo ministero universale''. ''Non è la logica del dominio, del potere secondo i criteri umani, ma la logica del chinarsi per lavare i piedi, la logica del servizio, la logica della Croce che è alla base di ogni esercizio dell'autorità, ha aggiunto il Pontefice.</p>
<p> </p>
<p style="text-align: center;">
<object height="200" width="220" codebase="http://download.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#version=6,0,40,0" classid="clsid:d27cdb6e-ae6d-11cf-96b8-444553540000">
<param name="allowFullScreen" value="true" />
<param name="allowscriptaccess" value="always" />
<param name="src" value="http://www.youtube.com/v/Vhy2mrxzqFE?hl=it&amp;fs=1" /><embed height="200" width="220" src="http://www.youtube.com/v/Vhy2mrxzqFE?hl=it&amp;fs=1" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" type="application/x-shockwave-flash"></embed>
</object>
</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*