Complesso San Filippo: approvato il progetto

E’ stato approvato il progetto esecutivo e pubblicato il bando di gara con procedura aperta per l’affidamento dei lavori di consolidamento e rifunzionalizzazione del complesso di San Filippo. L’immobile di proprietà del Comune di Spello si trova in una posizione strategica proprio nel centro storico della città, a pochi passi da Piazza della Repubblica.   L’edificio ha una struttura esterna costituita da muratura in pietra calcarea locale e si sviluppa su tre piani: una parte è destinata a sede del Centro Sociale Centro Storico, un'altra parte è stata fino al 2006  sede degli uffici tecnici comunali ed una restante porzione del complesso è destinata a residenza. Il progetto è inserito nel piano delle opere pubbliche per un importo complessivo di 1.090.000 euro, interamente finanziati dalla Regione dell’Umbria e prevede opere di consolidamento statico, risanamento conservativo e di realizzazione di impianti tecnologici. L’obiettivo fissato è quello di poter appaltare i lavori entro il mese di settembre, procedendo poi in tempi rapidi all’avvio effettivo dei lavori.    “L’importante azione di ripristino strutturale dell’immobile comunale è emblematico della capacità dell’amministrazione comunale di intercettare finanziamenti e di destinarli al recupero del patrimonio architettonico di Spello – spiega l’assessore ai lavori pubblici Vittorio Ciancaleoni - Un’azione che ha nella valorizzazione del patrimonio un importante pilastro e che in questi anni è stata puntuale ed accurata, producendo la riconsegna alla città di numerosi edifici di pregio”. Il bando di appalto dei lavori è consultabile sul sito internet del Comune <a href="http://www.comune.spello.pg.it/">www.comune.spello.pg.it</a> e le ditte interessate alla partecipazione dovranno far pervenire la proprio offerta entro il termine previsto del 31 luglio 2008.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*