CARABINIERI DI CITTA' DI CASTELLO ARRESTANO LATITANTE NORDAFRICANO

<p>(UJ.com) CITTA' DI CASTELLO - Era ricercato per spaccio di stupefacenti, esattamente cocaina. N.I., un cittadino marocchino di 26anni, era ritenuto un attivissimo spacciatore della zona di Faenza (RA). Tempo fa era sfuggito all'arresto, conseguente ad un'indagine del locale Commissariato della Polizia di Stato. <b>Sabato </b>pomeriggio l'uomo, insieme ad alcuni parenti, stava percorrendo la E/45 in direzione di Cesena. All'altezza di Promano una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Città di Castello, li ha affiancati.</p>
<p> </p>
<p>Il giovane nordafricano, nel vedere i militari, si è girato istintivamente dalla parte opposta, attirando così i sospetti dei <b>Carabinieri</b>, che hanno immediatamente intimato l'alt al veicolo, una piccola utilitaria. Una volta fermati gli occupanti, i militari li hanno identificati ed hanno così scoperto che proprio colui il quale aveva tentato di nascondere il volto era ricercato.</p>
<p> </p>
<p>Dopo aver immediatamente condotto il giovane extracomunitario in caserma, i Carabinieri hanno scoperto che a suo carico pendeva un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa alcune <b>settimane </b>fa dal G.I.P. del Tribunale di Ravenna per numerosi episodi di spaccio di stupefacenti, tutti commessi a Faenza. Al termine delle formalità di rito N.I. è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Perugia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*