Carabinieri, controlli per Umbria Jazz, un arresto

<p>PERUGIA - Erano destinati alle centinaia di persone che proprio in questi giorni, in occasione di “Umbria Jazz”, affollano la città, i 400 grammi di eroina sequestrati nella scorsa notte dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile – Aliquota Operativa.  L’ottima attività informativa ed i numerosi servizi preventivi disposti nell’ambito della sopra citata manifestazione, hanno permesso ai militari operanti d’intercettare un corriere proveniente dal sud Italia che, utilizzando come mezzo di trasporto il treno, occultava, celati dietro gli indumenti che indossava, un enorme ovulo termosaldato, contenete l’intero quantitativo di sostanza stupefacente recuperato. </p><p>L’arrestata, bloccata a Ponte San Giovanni nei pressi di via della Scuola, è una donna nigeriana, K.A.I., trentottenne, senza fissa dimora, nubile, disoccupata, pregiudicata, resasi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, la quale al momento del fermo, rimanendo estremamente sorpresa dell’intervento, non ha opposto alcuna resistenza.</p><p>Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare l’esatta provenienza della droga, la sua purezza, nonché l’esatto canale nel quale sarebbe stata immessa qualora non fosse stata prontamente intercettata. </p><p>Concludo, sottolineando come l’impegno costante e proficuo di questo reparto riesca ad essere un ottimo filtro alle cospicue quantità di sostanze stupefacenti che quotidianamente affluiscono a Perugia e zone limitrofe. </p><p>L’arrestata, al termine delle formalita’ di rito è stata trattenuta nelle camere di sicurezza di questo comando.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*