BOXE - IL PERUGINO FIORUCCI SUL RING A CAGLIARI

<p>(UJ.com) PERUGIA - Venerdì 19 novembre, presso il Palasport "Rockfeller" di Cagliari, Tonino Puddu e la sua Promosport organizzano una grande serata di pugilato con match clou il Mondiale Youth dei <b>mediomassimi</b> e altri quattro incontri tra professionisti. La manifestazione internazionale è organizzata dal promoter Tonino Puddu grazie alla collaborazione e al sostegno della Regione Sardegna e in modo particolare del suo assessorato allo sport, oltre naturalmente il contributo della provincia e del comune di Cagliari con i rispettivi assessorati allo sport.<br /> <br />Il protagonista principale della serata è il calabrese Francesco Versaci, già campione italiano e del Mediterraneo Wbc dei mediomassimi, che affronterà il più difficile match della sua ancora giovane carriera. Il suo avversario è infatti l'imbattuto Fatjon Murati, albanese di stanza in Germania, atleta difficile che impegnerà severamente il nostro pugile. In palio a Cagliari ci sarà la cintura <b>Mondiale </b>Youth Ibf. Per il ragazzo allenato da Beppe Fedele si tratta naturalmente di un obiettivo da non fallire, per poi cercare di rientrare in possesso, il mese prossimo, anche del titolo italiano di categoria attualmente detenuto dal siciliano Danilo D'Agata. Arbitro del Mondiale Youth sarà Massimiliano Bianco, giudici Raffaele Argiolas, Luigi Zaccardi e Francesco De Ruvo, supervisore Ibf il presidente<br />europeo dell'ente Roberto Rea. Naturalmente prevista la diretta Rai Sport 1 con commento di Mario Mattioli e supporto tecnico di Nino Benvenuti.<br /> <br />A fare da contorno al titolo ecco quattro atleti italiani tutti amministrati, come Versaci, dalla manager Monia Cavini. Antonio De Vitis affronta sulle sei riprese l'ungherese Richard Szebeledi, con la mente rivolta al prossimo impegno di Brindisi del 16 dicembre quando sarà certamente impegnato per un match con titolo in palio. Sei riprese anche per altri tre ragazzi interessanti, il massimo leggero siciliano Rosario Guglielmino che se la vedrà con Krisztian Jaski, e il medio perugino Walter Fiorucci, cui certamente non sarà facile <b>proseguire </b>nella sua striscia di vittorie prima del limite contro l'esperto Janos Petrovics.</p>
<p>Il pubblico di Cagliari certamente accoglierà con soddisfazione l'esordio tra i professionisti del giovanissimo pugile sardo Alessandro Murgia, peso medio che Monia Cavini ha strappato alla concorrenza: del ragazzo infatti si parla un gran bene e venerdì prossimo Murgia avrà l'occasione di farsi notare <b>affrontanto</b> l'esordiente Burian Ovidiu, per spiccare il volo verso le massime soddisfazioni professionali. Le operazioni di peso e le visite mediche si terranno alle 18.00 di giovedì prossimo presso il Centro di Medicina Sportiva Medico dello stadio S. Elia di Cagliari. Una serata davvero importante, che sancisce ancora una volta la collaborazione tra Tonino Puddu, la sua Promosport, e la famiglia Conti Cavini.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*