BASKET DONNE - ORVIETO E LE SERIE MINORI

<p>(UJ.com) ORVIETO – Trasferta ostica per la <b>Ceprini Costruzioni Orvieto</b> che, oggi pomeriggio alle 18, affronterà il Passalacqua Spedizioni Ragusa, formazione penultima graduatoria con due vittorie all’attivo. <br />“Sarà una partita difficile – commenta il coach ternano, Angelo Bondi – sia perché Ragusa è un campo notoriamente ostico sia perché è una squadra affamata di punti che deve fare risultati visto che è in una posizione difficile della classifica. Se riusciamo a mantenere la giusta concentrazione e difendere bene possiamo farcela. Nella mia squadra c’è tanta gente che viene dalla serie B e non può garantire una certa qualità di rendimento. La cosa importante è che voliamo all’altezza giusta, coscienti delle nostra possibilità e limiti”.<br />Potrà disponere di tutta la squadra?<br />“No – termina Angelo Bondi – sarà assente Fornaro e Consoli, Fantauzzi e Tripalo non sono al massimo della forma”.<br />Dopo otto giornate di campionato la Ceprini Costruzione è terza in classifica con 12 punti. Per Scoscia e compagne la trasferta di Ragusa potrebbe essere una buona occasione per conquistare altri due preziosi punti che permetteranno alla Ceprini Costruzioni di restare nelle posizioni più alte della classifica e di raggiungere, il prima possibile, il traguardo di questa stagione, che la vede neo promossa nel campionato di basket femminile di serie A2, che è la salvezza.<br />GUALDO – Seconda giornata di ritorno per la Siri Store Gualdo Tadino. Domani pomeriggio, alle ore 15,30, le ragazze di Susanna Galli, quinte in classifica con otto punti, dovranno riaffrontare la diretta concorrente Valdarno, quarta a pari punteggio. All’andata si era imposto il Gualdo Tadino con il punteggio di 53-51.<br />Seconda ritorno. <br />SERIE B – Impegno proibitivo per la Car Ind Perugia che, domani alle ore 18, affronterà in trasferta la capolista Porto Recanati nell’incontro valido per l’ottava giornata del campionato di basket femminile di serie B, girone umbro-marchigiano.<br />“Non conosco questa squadra – spiega Giorgio Piselli, allenatore della formazione perugina – ma visto che ha perso solo la prima partita e vinto tutte le altre penso che sarà per noi un impegno proibitivo. Non crediamo di vincere ma consideriamo questo incontro un’occasione in più per insegnare qualche cosa a queste ragazze. Veniamo da due prestazioni buone e speriamo di fare una bella figura”.<br />Oggi, alle ore 19, il Don Bosco Perugia ospiterà l’Adriatico Ancona mentre alle 21 scenderà in campo la Leo Carispaq Terni contro l’Adria Porto San Giorgio. Domani, infine, alle 18,30 l’Umbertide giocherà in casa del Fermano Basket.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*