AUTO Punto informativo del 44esimo "Trofeo Fagioli" a Collestrada

<p>(UJ.com) GUBBIO – La 44esima edizione del Trofeo Luigi Fagioli entra nel vivo. Da ieri mattina fino al 22 agosto è visitabile uno spazio espositivo al centro commerciale Collestrada di Perugia riservato alla promozione dell’evento. Nell’occasione è possibile ammirare anche una <b>Ferrari </b>da corsa, un’autentica chicca griffata dal cavallino rampante di Maranello esposta in loco. Un personale addetto, inoltre, sarà a disposizione per informare sulle caratteristiche e sulle novità  del 44esimo Trofeo Luigi Fagioli in programma il 21,  22 e 23 agosto, classica e prestigiosa corsa di velocità in salita da Gubbio al valico di Madonna della Cima organizzata dal Comitato Eugubino Corse Automobilistiche. <br /><br />Dodici giorni a Collestrada prima di accendere le luci della ribalta a Gubbio che si apriranno il 21 agosto con il memorial Angelo e Pietro Barbetti presso i Giardini Pensili nel cuore della città medievale. Verrà  premiata una personalità di spicco del mondo motoristico nazionale e oltre. Lo scorso anno il memorial fu assegnato al noto costruttore faentino <b>Giancarlo Minardi</b>. Poi sarà la volta delle auto che percorreranno il consueto tracciato attraverso la Gola del Bottaccione per un totale di 4,15 chilometri, da ripetere due volte. Oltre alle auto moderne, come di consueto, saranno di scena anche le auto storiche. La conferma delle titolazioni in ambito nazionale, Campionato Italiano Velocità Montagna, e internazionale Fia International Hill Climb Challenge, Fia European Hill Climb Cup con la nuova titolazione di Campionato Europeo di Zona, rendono la manifestazione una delle più importanti gare a livello nazionale ed europeo nel settore della velocità in salita.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*