Al via la terza edizione di Music Fest Perugia

Tutto pronto per la terza edizione del Music Fest Perugia, il festival di musica classica, che si svolgerà a Perugia, con tappa anche a Todi fino al 7 agosto. Ad aprire la kermesse, domenica 27 luglio nella basilica di san Pietro a Perugia, alle ore 21, saranno I Solisti di Perugia, che ritornano ad esibirsi sul palco di Music Fest. Il festival racchiude undici spettacoli in location d’eccezione del capoluogo umbro, concerti sinfonici, recitals, masterclasses e workshop, con la presenza di illustri artisti internazionali e 50 studenti di prestigiose scuole di musica, provenienti da tutto il mondo. <br />La manifestazione vede la collaborazione dell’associazione culturale Athenaeum ed è patrocinata dai Comuni di Perugia, Todi e Monte Castello di Vibio. <br />Tra le novità del festival la presenza di strumenti a corda, come il violino, che durante molti spettacoli, si accompagnano al pianoforte e alla voce. Tanti gli artisti internazionali, dunque, come Vincenzo Manno, insegnante dell’Accademia Internazionale della Musica di Milano, Luigi Alva, tenore e docente dell’accademia della Scala di Milano, e Cecilia Valdenassi soprano e insegnante del conservatorio di musica “Francesco Morlacchi” di Perugia. La manifestazione culturale proseguirà lunedì 28 luglio, nella sala dei Notari di palazzo dei Priori, alle ore 21, poi, maestri in recital proporranno concerti di piano con le musiche di Mozart, Grieg e Gershwin. E ancora tre serate dedicate a musicisti solisti, che si esibiranno martedì 29 luglio e mercoledì 6 agosto, alle 21, nella sala del Perugino all’hotel Brufani, mentre domenica 3 agosto, saranno presenti ancora una volta I Solisti di Perugia, con uno spettacolo che si terrà nel teatro comunale di Todi. Ospiti di questa edizione, inoltre, due cori importanti, quello del conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e quello della Metropolitan Opera di Washington, diretto da Sharon Christman, che si esibiranno insieme nella serata di giovedì 31 luglio nell’auditorium Santa Cecilia di Perugia. Venerdì 1 agosto, invece, Demetrio Colaci con amici e giovani cantanti offrirà una serata di Arie d’Opera, sempre nell’auditorium Santa Cecilia. E sabato 2 agosto Ilana Vered al pianoforte sarà accompagnata da I Solisti di Perugia in un concerto che si terrà nella sala Raffaello del Brufani. Due serate, poi, saranno dedicate a concerti per piano che si terranno, alle ore 21, lunedì 4 agosto nella sala del Perugino all’hotel Brufani e martedì 5 nella sala Marianum della scuola Frescobaldi. Gran finale nella basilica di San Pietro con un concerto per piano e orchestra, a cui parteciperanno, I Solisti di Perugia, e che vedrà una spettacolare esibizione di piano a otto mani. <br />“Siamo felici di tornare a Perugia – ha spiegato Peter Hermes – con questa terza edizione del Music Fest. Proporremo uno spettacolo di qualità che ospita tanti artisti internazionali, docenti famosi e permette a tanti giovani artisti di esibirsi, accompagnati in alcuni casi per la prima volta nella loro carriera, da un’orchestra”. “Il nostro festival quest’anno vede anche una maggiore partecipazione da parte di artisti e di un pubblico italiano – ha spiegato Ilana Vered –, perché noi vogliamo che, se anche si tratta di una manifestazione di respiro internazionale, diventi sempre più radicata sul territorio perugino e umbro”. “L’associazione Athenaeum quest’anno sostiene il Music Fest Perugia – ha spiegato Elena Cappuccella – soprattutto dal punto di vista organizzativo, mentre, per la prossima edizione, ha in progetto l’idea di istituire una borsa di studio a disposizione per gli studenti italiani e stranieri più meritevoli”.  <br />I biglietti dei concerti hanno un costo che può variare dalle 5 alle 15 euro e potranno essere acquistati un’ora prima dei tutti i concerti sul posto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*