Affido Familiare al via a Todi

(UJ.com) TODI - Si svolgerà sabato 8 novembre alle 9.30, presso la Sala del Consiglio del Comune di Todi, lo ha annunciato l’assessore alle Politiche Sociali Nazzareno Menghini, l’incontro con la cittadinanza di Todi sul tema &quot;L'affido familiare: un aiuto temporaneo che vale una vita&quot;. La campagna di sensibilizzazione per l’Affido Familiare di cui fa parte l'incontro, ha come obiettivo poter arricchire la “Banca Famiglie”. In altre parole l'intenzione è creare una banca dati dove raccogliere ed organizzare le disponibilità delle famiglie disponibili ad aprirsi all'istituto particolarissimo dell'Affido, in tal caso aiutate e sostenute nel percorso dai Servizi sociali e dal Servizio Affidi. <br />“Gli enti locali – ha affermato in proposito Menghini - da sempre impegnati a realizzare gli interventi a tutela dell’infanzia e dell’adolescenza insieme alle altre agenzie educative, hanno inteso la necessità di sostenere tale azione, affinché possa favorire la costruzione di reti sociali a sostegno dei minori in difficoltà”. <br />L’Affido Familiare è un’attività a tutela dei diritti dell’infanzia, garantisce a bambini o ragazzi in situazioni familiari di grave disagio di crescere, per un determinato periodo, in un’altra famiglia che possa rispondere alle sue esigenze educative e affettive, senza interrompere il legame del minore con la sua famiglia d’origine, in spirito di solidarietà verso quest’ultima, affinché abbia il tempo necessario per affrontare e risolvere i suoi problemi. Oltre a famiglie possono accogliere in affido familiare coppie, persone singole di qualsiasi età con o senza figli, che abbiano la volontà di prendersi cura di un bambino o ragazzo e sappiano offrirgli uno spazio nella propria vita e nella propria casa. <br />Incontri pubblici sul tema sono previsti in tutto il territorio, mentre a disposizione c’è già un numero verde, 800-177.764, il lunedì e venerdì dalle 10 alle 13 e il mercoledì dalle 15 alle 17. La campagna d’informazione sull’istituto dell’affido si svolge nell’intero Ambito Territoriale N.4, di cui il Comune di Todi è capofila e al quale appartengono anche Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Monte Castello di Vibio, Massa Martana e San Venanzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*