AEROPORTO:ROMETTI A SINDACATI,”REGIONE IMPEGNATA PER COMPLETAMENTO STRUTTURA E PIANO INDUSTRIALE”

<p>post il <b>Dir </b><span style="color: #cc0000;"><b>@</b> </span>(UJ.com) PERUGIA - Conferma dell’impegno della Regione Umbria per il completamento della struttura aeroportuale e garanzie di interessamento affinché si definisca in tempi brevi un piano industriale credibile: è quanto espresso alle organizzazioni sindacali regionali “FILT-FIT-UIL”, dall’assessore regionale ai trasporti, Silvano Rometti, durante un incontro che si è tenuto nei giorni scorsi a Perugia nella sede dell’Assessorato, per discutere delle prospettive di sviluppo e lo <b>stato </b>degli investimenti dell’Aeroporto di Sant’Egidio. Nel corso del colloquio le organizzazioni sindacali hanno esposto le loro preoccupazioni sulle prospettive di sviluppo dell’aeroporto in quanto, pur riconoscendo il grande sforzo delle istituzioni a garantire le necessarie risorse economiche per il completamento della struttura, ritengono necessario ed urgente un rinnovamento direzionale della società che sia in grado di far fare “l’auspicato salto di qualità all’aeroporto”.</p>
<p> </p>
<p>L’assessore Rometti ribadendo l’importanza e la strategicità nel panorama regionale dell’aeroporto di Sant’Egidio, ha confermato l’impegno della Regione per l’ultimazione dei lavori ed ha garantito il suo interessamento per la definizione di un piano industriale che definisca gli obiettivi di sviluppo per i <b>prossimi </b>anni finalizzato ad un consistente aumento di passeggeri. La Giunta regionale – ha concluso l’assessore - ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione delle opere di completamento dell’aeroporto, risorse fondamentali che la Regione ha deciso di anticipare, ricorrendo al proprio bilancio poiché non sono ancora disponibili i finanziamenti governativi approvati”.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*