LA CORSA ALL’ANELLO IN TEATRO PER UNO SPETTACOLO SUL GATTAMELATA

La Corsa all'anello di Narni sbarca in teatro
La Corsa all'anello di Narni sbarca in teatro
La Corsa all’anello di Narni sbarca in teatro

(Avi News) – Narni, 24 apr. – Il teatro comunale di Narni entra a pieno titolo a far parte dei luoghi della Corsa all’anello con la messa in scena, sabato 26 aprile, alle 21, di “Erasmo da Narni, capitano di ventura detto Il gattamelata”. Uno spettacolo, per la regia di Paolo Gazzara, prodotto in esclusiva dall’Ente corsa all’anello 2014, con la partecipazione dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, che vedrà Sebastiano Somma, nel ruolo di protagonista,  portare in scena le vicende, dalle leggendarie battaglie agli avvenimenti privati, del cosiddetto ‘mercenario gentiluomo’, narnese di nascita. Sul palco, con il cast, anche musicisti, armigeri, sbandieratori, arcieri e il gruppo di danza “Il corteggio di Mezule”, tutti in abiti d’epoca realizzati in esclusiva dalle sartorie dei Terzieri della città.

Gli appuntamenti del cartellone della Corsa all’anello 2014 proseguono fino a domenica 11 maggio. Intanto, è ricco il programma di domenica 27 aprile che si aprirà all’insegna della cultura con l’esposizione dei volumi del Fondo della biblioteca diocesana di Narni “Il piacere tra le pagine dei libri antichi”, alle 12, alla biblioteca diocesana, appunto. Stessa ora stesso giorno per “Bestiarium”, animazione itinerante con creature dell’immaginario medievale e antiche leggende, fra piazza dei Priori e le vie della città. Dalle 14 alle 20, invece, spazio agli acquisti d’epoca con il Mercato medievale fra piazza Garibaldi e piazza dei Priori. La giornata prosegue con altri due appuntamenti pomeridiani. Alle 17, infatti, la biblioteca diocesana accoglierà l’approfondimento dal titolo “Raffaello Bartolucci: un cuore… una mente… una storia, gli studi, le creazioni, le idee per la città e per la Corsa all’anello”, mentre alle 18, al teatro comunale Manini, sarà la volta dell’“Ars palliorum”, mostra legata alla settima edizione del premio per l’arte contemporanea. La quarta giornata della Corsa all’anello 2014 si chiuderà con “A rullar tamburi e squillar tubicine”, spettacolo dei musici dei terzieri e dell’Ente corsa all’anello, alle 21.30, in piazza dei Priori. Si tornerà in piazza dei Priori, infine, anche lunedì sera, il 28 aprile, alle 20.30, per l’avvio del “Corteo storico, musici e sbandieratori: piccoli” dedicato ai bambini.

 

L’Ente corsa comunica inoltre che per problemi organizzativi le prove ufficiali della Corsa all’anello, inizialmente previste per il 30 aprile e il 4 maggio, sono spostate al 5 e 6 maggio, sempre allo stadio San Girolamo.

 

Maria Cristina Costanza

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*