Spoleto, mostra “Trasmutazioni”

invito mostra 2SPOLETO – Il metallo, nella storia dell’uomo, segna un’importantissima tappa evolutiva. L’uomo grazie al fuoco, imparerà a fondere i metalli e ottenere leghe e a forgiare utensili per la casa, strumenti di lavoro e armi, facendo così grandi passi avanti verso il progresso. Trasmutazione è il termine che in alchimia indica il tentativo di trasformare i metalli poveri in metalli nobili, scienza esoterica che studia la produzione della pietra filosofale.

Arte che ricerca i segreti della vita e il potere di controllarli.

E in questo affascinante universo di scoperte, di ricerca e di magia non dobbiamo dimenticare gli artisti che mettono in pratica nella loro opera la Trasmutazione, nobilitando la materia, anche quella più povera.

L’artista è l’alchimista, che in modo mai casuale, trasforma la materia, con applicazione ricerca e studio e, filtrandola attraverso la sua sensibilità, ci rimanda attraverso essa la sua visione del mondo.

Spazi Espositivi “Ex Monte Di Pieta’” Via Saffi, 12 Spoleto 26 aprile 4 maggio 2014

Artisti in mostra:

Massimo Camilletti
Sandro Bartolacci
Paolo Capriotti
Fabio Zeppa
Piergiorgio Asuni
Alessandro Miola
Massimo Ripa
Claudio Fazzini
Fabrizio Savi
Mirko Ricci
Paolo Sistilli
Sergio Bizzarri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*