Secondo Aevo de la Corsa all’Anello, programma e il clou al Campo de li Giochi

Molti saranno gli eventi che si snoderanno nei dieci giorni di festa

Secondo Aevo de la Corsa all'Anello, programma e il clou al Campo de li Giochi

Secondo Aevo de la Corsa all’Anello, programma e il clou al Campo de li Giochi

 NARNI 17 agosto 2021 – Inizierà il 27 agosto e terminerà il 5 settembre con l’attesa Corsa all’Anello al Campo de li Giochi, la prima edizione di Secondo Aevo. Molti saranno gli eventi che si snoderanno nei dieci giorni di festa, unendo il mondo digitale alle manifestazioni in presenza. Tradizione e novità si fonderanno in un connubio vincente per un evento che presenterà ancora una volta una nuova formula, un modo di reinventarsi e regalare prodotti di qualità, nonostante le restrizioni derivanti dall’emergenza sanitaria.

IL PROGRAMMA – Il programma completo di Secondo Aevo è consultabile sul sito ufficiale della Corsa all’Anello www.corsallanello.it. Ecco gli eventi principali:

Si inizierà venerdì 27 agosto alle 18 con il banditore. Alle 18,30 a Palazzo dei Priori (sotterranei – mercato) con l’inaugurazione della mostra collettiva “Centro. Dalla costa tirrenica laziale a quella adriatica, marchigiana e abruzzese passando per l’Umbria”, a cura dell’Associazione Minerva – MinervAArte.

Alle 18,45 al primo piano di Palazzo dei Priori si terrà l’inaugurazione dell’installazione “De Festivitatibus custodiendis: Il Corteo Storico”, viaggio fra i costumi del corteo storico della Corsa all’Anello.

Alle 19 all’Orto di Poca Considerazione di Palazzo dei Priori ci sarà il primo appuntamento degli Aperitivi delle Pergamene, divagazioni storiche in compagnia di un bicchiere di vino (l’evento in live – streaming tornerà alla stessa ora con altri appuntamenti nei giorni successivi). Alle 21,30 allo stadio Moreno Gubbiotti (San Girolamo) si terrà la cerimonia di apertura di Secondo Aevo “Velut arbor aevo. Come l’albero che cresce, tanto più affondiamo le radici e i rami saranno rigogliosi, tanto meno temeremo il vento”.

Sabato 28 agosto alle 10 al teatro comunale Manini si terrà “Prologo musicale Florilegio di testi e musiche medievali”, a cura di David Eggert, organizzato dall’Associazione Mozart Italia Terni.

Alle 10,30, sempre in teatro, ci sarà il convegno “Gattamelata, il suo tempo, la sua vita e la sua eredità”, che tornerà anche alle 16. Nella stessa giornata ci sarà un evento – torneo sulla scherma storica, la visita al circuito degli ambienti medievali a cura di Sistema Museo (sarà possibile effettuarla tutti i giorni) e dalle 16 alle 22,30 alla Loggia dei Priori si terrà La Fucina delle Arti e dei Mestieri, dal mercato alla didattica che tornerà con altri appuntamenti. Alle 21,30 in piazza dei Priori si terrà lo spettacolo a cura della Compagnia de lo Grifone “La notte di Erasmo”.

Domenica 29 agosto alle 17,30 in piazza dei Priori ci sarà la “Vestizione dei Cavaliere” a cura della Compagnia Gens Innominabilis di Castellarquato, alle 18 al Ponte d’Augusto si terrà il concerto organizzato da Suoni Controvento “Omaggio a Ennio Morricone”, con Rosario Giuliani e Luciano Biondini. Alle 18,30 ci sarà un’esibizione di combattimenti scenici a cura dei Milites Gattamelata in collaborazione con Le Lame di Albornoz. Alle 21,30 al Chiostro di Sant’Agostino verrà messo in scena “L’assedio: Erasmo da Narni e la guerra dei vivi” di Germano Rubbi.

Lunedì 30 agosto alle 18 all’Orto di Poca Considerazione di Palazzo dei Priori un focus su Ars Palliorum. Alle 20 si terrà il banchetto medievale a Palazzo Fraporta “Il banchetto di Medeluccia” ed alle 21,30 in piazza dei Priori ci sarà lo spettacolo di danza storica a cura del gruppo teatrodanza Il Corteggio di Mezule.

Martedì 31 agosto alle 21,30 in centro storico ci saranno i Percorsi culturali museali diffusi. Ricostruzioni di ambientazioni medievali a cura di Sistema Museo.

Mercoledì 1 settembre ale 18 a Palazzo dei Priori si terrà un focus sulle giornate medievali ed alle 21 sulla benedizione dei cavalieri di Fraporta (streaming con collegamenti dalla benedizione). Alle 21,30 alla chiesa di San Francesco ci sarà la benedizione dei cavalieri di Fraporta con ingresso riservati ai soli membri dell’associazione.

Giovedì 2 settembre alle 18,30 su facebook verrà proposta una ricetta della fine del ‘300 a cura del terziere Fraporta ed alle 21 a Palazzo dei Priori ci sarà il focus in streaming con collegamenti in diretta della benedizione dei cavalieri di Santa Maria, che avrà luogo alle 21,30 alla chiesa di Santa Maria Impensole (evento riservato ai soli soci dell’associazione).

Venerdì 3 settembre alle 21 ci sarà l’ultimo focus in streaming con collegamento in diretta della benedizione dei cavalieri di Mezule che si terrà alle 21,30 alla chiesa di Santa Margherita (ingresso riservato ai soli soci).

Sabato 4 settembre alle 16 a Palazzo dei Priori ci sarà la premiazione del concorso di disegno dedicato a Ninny Tenuzzo, a cura del terziere Mezule e dalle 16 alle 23 tornerà il mercato medievale. Alle 17,30 alla Sala Digipass ci sarà la presentazione del fumetto storico “Cantar de gesta. Narnia me genuit”, di Mauro Laurenti in collaborazione con Fabio Paterni. Ospite d’onore l’archeologo e fumettista Filippo Cenni. Alle 21,30 in Cattedrale si terrà “Omaggio a San Giovenale”, cerimonia a cura dei terzieri della Corsa all’Anello. Alle 22,30 in piazza dei Priori ci sarà lo spettacolo degli sbandieratori di Narni.

Domenica 5 settembre alle 17 al Campo de li Giochi si terrà la Corsa all’Anello ed alle 21,30 in piazza dei Priori ci sarà la cerimonia di chiusura.

WORKSHOP – In occasione di Secondo Aevo torneranno anche gli workshop organizzati dall’Associazione Corsa all’Anello. I laboratori, tenuti da docenti di alto livello, saranno otto: percussioni (docente Simone Sorini), cucina (docente Elisabetta Carli), danza antica (docente Maria Cristina Esposito), chiarina (docente Fabrizio Antonelli), cornamusa (docente Goffredo Degli Esposti), drammaturgia e recitazione (docente Davide Sacco), teatro (docente Andrea Mengaroni) e sartoria (docente Sara Piccolo Paci). L’organizzazione dei workshop, iniziata lo scorso anno in occasione del Festival delle Arti del Medioevo e continuata quest’anno con Primo Aevo, è il primo step di un’idea molto più ampia che vuole mettere Narni al centro del mondo delle ricostruzioni storiche, grazie all’Università del Medioevo Ricostruito che vede nei laboratori l’avvio di un importante progetto che proseguirà nel tempo. Per informazioni ed iscrizioni consultare la sezione sul sito ufficiale della Corsa all’Anello www.corsallanello.it.

GASTRONOMIA – Dal 27 agosto al 5 settembre apriranno anche osterie e forni, con una variegata offerta gastronomica. Per quanto riguarda il terziere Mezule sarà possibile mangiare alla taverna del Pozzo ed al forno. Anche Fraporta aprirà l’osteria ed il forno. A Santa Maria si potrà mangiare alla Taverna degli Anelli, al forno ed all’agnellificio.

 

INFORMAZIONI IN MERITO OBBLIGO GREEN PASS – Di seguito tutte le informazioni riguardanti l’uso del green pass per gli eventi in programma.  Servirà la certificazione verde Covid – 19 per: 

  • Partecipare agli eventi presso lo stadio Moreno Gubbiotti
  • Partecipare agli eventi presso il Campo dei Giochi
  • Partecipare agli eventi presso la Platea Major (piazza dei Priori)
  • Partecipare agli spettacoli presso il Teatro comunale
  • Partecipare agli spettacoli presso l’Auditorium San Domenico
  • Visitare le strutture museali della città
  • Mangiare nei ristoranti e nelle taverne al chiuso

La certificazione non sarà necessaria per:

  • Mangiare nelle taverne all’aperto e nei ristoranti all’aperto
  • Partecipare alle attività di formazione (presso la Loggia dei Priori)
  • Partecipare alle celebrazioni religiose
  • Utilizzare sistemi di trasporto pubblico locale, navette e ascensori

La certificazione verde Covid-19 non è richiesta ai minori di 12 anni e ai soggetti che per motivi di salute (da comprovare attraverso certificazione medica) sono esenti dalla vaccinazione.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*