PERUGIA, PRESENTATO UMBRIAMUSICFEST INTERNATIONAL 2013

Walter Attanasi
Walter Attanasi

di Luana Pioppi
(umbriajournal.com) PERUGIA – Dieci concerti, due spettacoli di danza, un concorso musicale e due mostre: è quanto contiene il cartellone della 14esima edizione di “UmbriaMusicFest International”, in programma dal 13 al 26 ottobre 2013. La kermesse, ideata e diretta dal maestro di fama internazionale Walter Attanasi, quest’anno non oltrepasserà solo i confini dell’Umbria ma anche quelli d’Italia. Oltre a due concerti in programma a Roma (il 26 settembre e il 22 ottobre) se ne terranno due anche a Zlín (24 ottobre) e Praga (26 ottobre) in Repubblica Ceca.

 

Per il resto la formula resta sempre la stessa. Sono otto sono gli spettacoli in programma in Umbria – quasi tutti ad ingresso gratuito – e che animeranno i tre ultimi fine settimana del mese di settembre. Cinque i comuni regionali coinvolti: Perugia, Massa Martana (sede del Festival), Todi, Spoleto ed Alviano. Dal 14 al 29 settembre, inoltre, sono in programma anche due mostre, una a Todi ed una a Massa Martana, mentre, sempre nella città tuderte, si terrà, dal 26 al 29 settembre, la terza edizione di “UmbriaMusicFest Competition“, il concorso internazionale di pianoforte, musica da camera, pianoforte e orchestra d’archi.

 

La conferenza stampa – Il cartellone della 14esima edizione è stato presentato questa mattina (giovedì) presso la sala Fiume di palazzo Donini a Perugia alla presenza del maestro Walter Attanasi, di Baldissera Di Mauro, dirigente del servizio Attività culturali della Regione Umbria; di Antonio Bellini, presidente del Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia; di Giovanni Baglioni, assessore del Comune di Massa Martana; di Stefano Ragni in rappresentanza dell’Università per Stranieri di Perugia.

“Questo Festival – ha dichiarato Baldissera Di Mauro – non ha bisogno di presentazioni. Offre dei concerti importanti e gode di collaborazioni significative come quella del Conservatorio di Musica di Perugia e dell’Università per Stranieri”.

“UmbriaMusicFest – ha sottolineato invece Giovanni Baglioni – si ripropone, ancora una volta, anche come vetrina dell’Umbria visto che coinvolge vari Comuni nel suo cartellone”.

Antonio Bellini, presidente del Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia, ha ribadito la sua soddisfazione per questa collaborazione con il Festival che “consente ai ragazzi di esibirsi e di fare esperienza. UmbriaMusicFest è una vetrina che permette di seguire performance internazionali e noi siamo onorati di partecipare attivamente a questa edizione con una decina di allievi”.

Stefano Ragni, protagonista del concerto di apertura di UmbriaMusicFest International in programma domani (venerdì) sera, ha affermato che “l’Università per Stranieri è sempre stata al centro della musica internazionale e per questo collabora con Festival come questo”.

Il maestro Walter Attanasi, infine, prima di illustrare il cartellone della 14esima edizione ha sottolineato che “non tutti possono venire in Umbria e conoscere le sue eccellenze, per questo abbiamo voluto portare l’Umbria nella capitale italiana e nelle due città europee di Zlin e Praga ma al centro del Festival resta Perugia e la sua candidatura a capitale europea della cultura 2019. Il tutto senza tralasciare l’aspetto sociale con i concerti dedicati a Penelope Italia, l’Associazione Nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse, e al del Fiabaday che, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, festeggia la giornata nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

IL PROGRAMMA

Il primo fine settimana (13-15 settembre) – Massa Martana ed Alviano saranno i protagonisti del primo fine settimana del Festival. Si comincerà venerdì 13 settembre presso il Chiostro Santa Maria della Pace di Massa Martana (ore 21) con lo spettacolo, realizzato in collaborazione con l’Università per Stranieri di Perugia, in omaggio a Giuseppe Verdi e Richard Wagner, in occasione del bicentenario di due geni europei. Stefano Ragni, pianoforte e voce narrante, darà vita a “Estri e contrasti”. Sabato 14 settembre il castello di Alviano (ore 21) farà da scenario a “Memorie Immobili”, lo spettacolo di danza della Skaramacay Art Factory. Attraverso la danza, le parole, la musica e la passione viene raccontata la storia di un amore impossibile e mistico. Si tornerà a ballare anche domenica 15 settembre. A Massa Martana (ore 21), in piazza Umberto I, si terrà “Il Circo delle Vanità”, sempre a cura della Skaramacay Art Factory. Uno spettacolo che rappresenterà atmosfere surreali e ritmi fiabeschi con clown, illusionisti, equilibristi e mangiafuoco, tutti che si contendono il ruolo principale nel fatuo mondo dell’apparenza. Entrambi i balletti – ad ingresso gratuito – sono curati, nella regia e coreografia, da Erminia Sticchi.

 

Il secondo fine settimana (19-21 settembre) – Tre concerti caratterizzeranno il secondo weekend di “UmbriaMusicFest International”. Il primo, in programma giovedì 19 settembre presso la sala dei Notari di palazzo dei Priori a Perugia (ore 21), è dedicato a Penelope Italia, l’Associazione Nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse. Ad eseguirlo saranno gli studenti del Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia – Istituzione di Alta Cultura che daranno vita a “Nuove eccellenze umbre” con musiche di S. Prokofiev, E. Schulhoff, J.Williams. Venerdì 20 settembre, presso l’aula magna dell’Università per Stranieri di Perugia (ore 21), è in programma il concerto intitolato “… non solo Verdi”. Saranno eseguite musiche di G. Verdi, G. Puccini, W. A. Mozart, G. Rossini, V. Bellini. Sabato 21 settembre, infine, la suggestiva location di casa Menotti di Spoleto ospiterà il concerto intitolato “Perugia Saxophone”. Lo spettacolo, in programma alle ore 21, sarà eseguito da quattro studenti del Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia – Istituzione di Alta Cultura.

 

Il terzo fine settimana (26-29 settembre) – Sarà il maestro Walter Attanasi il direttore e concertatore dei primi due appuntamenti in programma il terzo weekend ed ultimo del Festival in Umbria. Il primo è in programma giovedì 26 settembre a Roma (ore 21), presso la Basilica di Sant’Andrea della Valle, ed è organizzato in occasione del 20esimo anniversario dei rapporti diplomatici tra la Repubblica Slovacca e la Repubblica Italiana e dell’11esima edizione del Fiabaday che, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, festeggia la giornata nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Saranno eseguite, con l’accompagnamento dell’orchestra della Bohuslav MartinÛ Philharmonic e del coro di Lúãnica (diretto da Elena Matušová) di Bratislava, le musiche di Domenico Bartolucci (“Te Deum” per baritono, coro e orchestra), di Gustav Mahler (“Adagietto” IV movimento dalla Sinfonia n. 5) e di Giuseppe Verdi (“Stabat Mater” dai Quattro Pezzi Sacri per coro e orchestra e “Libera me Domine” dalla Messa di Requiem per soprano, coro e orchestra). A cantarle ci saranno la soprano russa Olga Romanko ed il baritono italiano Pietro Spagnoli. Lo stesso concerto sarà replicato la sera dopo, venerdì 27 settembre, a Perugia presso la Basilica di San Pietro (ore 21). L’esibizione sarà un omaggio a Perugia2019 con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria, città candidata a capitale europea della cultura 2019. A chiudere il Festival in Umbria sarà il concerto in programma domenica 29 settembre a Todi. A Palazzo del Vignola (ore 19) si terrà “UmbriaMusicFest competition”, concerto dei premiati. Direttore: Clelia Cafiero.

 

Gli ultimi concerti fuori regione – “UmbriaMusicFest International” si chiuderà nel mese di ottobre con tre concerti in programma a Roma (martedì 22 ottobre), a Zlín (giovedì 24 ottobre) e a Praga (sabato 26 ottobre) in Repubblica Ceca. L’appuntamento italiano si terrà in occasione del 20esimo anniversario della nascita della Repubblica Slovacca. I concerti in programma in Repubblica Ceca, invece, sono stati organizzati per il 150esimo anniversario della nascita di Pietro Mascagni. Il maestro Attanasi dirigerà e concerterà “Cavalleria Rusticana”, melodramma in un atto in forma di concerto con libretto di Giovanni Targioni Tozzetti e Guido Menasci.

 

Il concorso – Dal 26 al 29 settembre, presso la sala delle Barriere di palazzo del Vignola a Todi, è in programma la terza edizione di “UmbriaMusicFest Competition”, concorso internazionale di pianoforte, musica da camera, pianoforte e orchestra d’archi. Presidente della giuria: Stefano Giardino. Giuria composta da: Carlo Maria Griguoli, Alessandro Stella, Giorgia Tomassi.

 

Le mostre – Due sono le mostre in programma, entrambe aperte dal 14 al 29 settembre. A Todi, presso il palazzo del Vignola ci sarà la personale di Manuel Bonfanti, realizzata in collaborazione con IBC Praga. Presso la chiesa di San Sebastiano a Massa Martana, invece, si potrà ammirare “New Beginnings”. Si tratta della mostra fotografica del perugino Giulio Fratticioli, curata da IMG-in.it, che racconta del suo viaggio in Australia.

 

I partner e le collaborazioni – “UmbriaMusicFest International” è organizzato sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri in occasione dell’11esima edizione del Fiabaday (giornata nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche), del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Ministero della Cultura della Repubblica Slovacca, della Regione Umbria, della Regione Lazio, di Roma Capitale, della Provincia di Perugia, del Comune di Perugia, del Comune di Assisi, del Comune di Massa Martana, del Comune di Todi, del Comune di Spoleto, del Comune di Alviano, di Bratislava, di Zlìnsky Kraj, di Zlin, della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, della Camera di Commercio di Perugia, dell’Ambasciata d’Italia a Praga e dell’Istituto italiano di Cultura a Praga, dell’Ambasciata della Repubblica Ceca presso la Santa Sede, dell’Ambasciata della Repubblica Ceca in Italia, dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca presso la Santa Sede, dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia e dell’Istituto Slovacco. In collaborazione con l’Università per Stranieri di Perugia, il Conservatorio di Musica di Perugia, Fiaba Day 2013, fbm Filharmonie Bahuslava Martinu, Lucnica, Fondazione Guglielmo Giordano, Camera di Commercio Italo-Ceca, Penelope, Assis, Fondazione Monini, Fondazione per l’Istruzione Agraria, Italia Morava Asociace. Si ringraziano: Ponte Carlo Group, Italian Business Center, Tajmac – Zps, Angelantoni Industrie, Archimede Solarenergy, Solarlightitalia, Perugia 2019 con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria, Umbria Mobilità, Banca di Mantignana e di Perugia, Hotel Brufani Palace, Sina, La Rosetta Hotel & Restaurant, Banca Carige, Monini, Savino & Partners, Label, Caschera, Mondial Infissi e Fondazione Domenico Bartolucci.

 

IL PROGRAMMA

 

 

Venerdì 13 settembre

Massa Martana › Chiostro Santa Maria della Pace › h 21.00 › Ingresso 30 euro

“Estri e contrasti”

Verdi – Wagner, bicentenario di due geni europei

Stefano Ragni › Pianoforte e voce narrante

In collaborazione con l’Università per Stranieri di Perugia

 

 

Sabato 14 settembre

Alviano › Castello › h 21.00 › Ingresso gratuito

“Memorie Immobili”

Skaramacay Art Factory

Erminia Sticchi › Regista e coreografa

Nestor Aiello › Video

Stefano Jotti › Attore

Con: Erminia Sticchi, Mapi Verona, Amanda Trulio, Marianna Iacopino, Imma Pedaci, Imma Tammaro, Anna Mangani, Cristina Rinaldi, Annalisa Pistone

 

 

Domenica 15 settembre

Massa Martana › Piazza Umberto I › h 21.00 › Ingresso gratuito

“Il Circo delle Vanità”

Skaramacay Art Factory

Erminia Sticchi › Regista e coreografa

Nestor Aiello › Video

Con: Erminia Sticchi, Mapi Verona, Amanda Trulio, Marianna Iacopino, Imma Pedaci, Imma Tammaro, Anna Mangani, Cristina Rinaldi, Annalisa Pistone

 

Giovedì 19 settembre

Perugia › Palazzo dei Priori – Sala dei Notari › h 21.00 › Ingresso gratuito

Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia – Istituzione di Alta Cultura

“Nuove eccellenze umbre”

Musiche di S. Prokofiev, E. Schulhoff, J.Williams

Mizuho Ueyama › Violino

Francesco Ensabella › Pianoforte

Sirio Boni › Sax

Concerto dedicato a Penelope Italia – Associazione Nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse

 

 

Venerdì 20 settembre

Perugia › Università per Stranieri – Aula magna › h 21.00 › Ingresso gratuito

“… non solo Verdi”

Musiche di G. Verdi, G. Puccini,W. A. Mozart, G. Rossini, V. Bellini

Sharon Zhai › Soprano

Maria Tomassi › Soprano

Alessandro Fantini › Tenore

Clelia Cafiero › Pianoforte

 

 

Sabato 21 settembre

Spoleto › Piazza del Duomo › Casa Menotti – Fondazione Monini › h 21.00 › Ingresso gratuito su prenotazione

Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia – Istituzione di Alta Cultura

“Perugia Saxophone”

Musiche di J. B. Singelee, Jean Françaix, J. S. Bach, G. Rossini, G. Lombardi, G. Gershwin, P. Iturralde, S. Joplin, A. Piazzolla, R. Sansuini

Michele Bianchini › Sax Soprano

Emanuele Burnelli › Sax Contralto

Luca Padellaro › Sax Tenore

Maria Domenica Ferraro › Sax Baritono

 

 

Giovedi 26 settembre

Roma › Basilica di Sant’Andrea della Valle › h 21.00 › Ingresso gratuito

In occasione del 20° anniversario dei rapporti diplomatici tra la Repubblica Slovacca e la Repubblica Italiana

ed in occasione della 11esima Edizione del Fiabaday

Giornata Nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Domenico Bartolucci – “Te Deum” per baritono, coro e orchestra

Gustav Mahler – “Adagietto” IV movimento dalla Sinfonia n. 5

Dedicato al Cavaliere di Gran Croce Avv. Ettore Boschi

Giuseppe Verdi – “Stabat Mater” dai Quattro Pezzi Sacri per coro e orchestra

Giuseppe Verdi – “Libera me Domine” dalla Messa di Requiem per soprano, coro e orchestra

Walter Attanasi › Direttore e concertatore

Olga Romanko › Soprano

Pietro Spagnoli › Baritono

Bohuslav MartinÛ Philharmonic Orchestra

Coro Lúãnica (Bratislava)

Elena Matušová › Direttore coro

 

 

Venerdì 27 settembre

Perugia › Basilica di San Pietro › h 21.00 › Ingresso gratuito su prenotazione

In omaggio a: Perugia2019 con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria

– Città Candidata a Capitale Europea della Cultura 2019

Domenico Bartolucci – “Te Deum” per baritono, coro e orchestra

Gustav Mahler – “Adagietto” IV movimento dalla Sinfonia n. 5

Giuseppe Verdi – “Stabat Mater” dai Quattro Pezzi Sacri per coro e orchestra

Giuseppe Verdi – “Libera me Domine” dalla Messa di Requiem per soprano, coro e orchestra

Walter Attanasi › Direttore e concertatore

Olga Romanko › Soprano

Pietro Spagnoli › Baritono

Bohuslav MartinÛ Philharmonic Orchestra

Coro Lúãnica (Bratislava)

Elena Matušová › Direttore coro

 

 

Domenica 29 settembre

Todi › Palazzo del Vignola › h 19.00 › Ingresso gratuito

“UmbriaMusicFest competition”, concerto dei premiati

Clelia Cafiero › Direttore

 

 

Martedì 22 ottobre

Roma › Oratorio del Gonfalone › h 19.30 › Ingresso gratuito su prenotazione

Concerto in occasione del 20° anniversario della nascita della Repubblica Slovacca

Musiche di K. Slavický, E. SuchoÀ, G. Verdi, F. Cilea

Mária Porubãinová › Soprano / Soprano

Róbert Pechanec › Piano / Piano

 

 

Giovedi 24 ottobre

Zlín › KUC Kongresové centrum (Centro Congressi) › h 19.00

e sabato 26 ottobre

Praga › Rudolfinum Dvofiákova síÀ (Sala Dvofiák) › h 19.00

“Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni

Melodramma in un atto in forma di concerto

Libretto di Giovanni Targioni – Tozzetti e Guido Menasci

Per il 150° anniversario della nascita

Walter Attanasi › Direttore e concertatore

Olya Dakich › Soprano › Santuzza

Francesco Grollo › Tenore › Turiddu

Christopher Robertson › Baritono › Alfio

Sofi Koberidze › Mezzosoprano › Lola

Václava Krejãí Housková › Contralto › Lucia

Bohuslav MartinÛ Philharmonic Orchestra

Coro dell’opera di Brno

Josef Panãík › Direttore coro

 

 

Concorso

 

26 – 29 settembre

Todi › Palazzo del Vignola › Sala delle Bandiere

UmbriaMusicFest Competition – Terza edizione

Concorso Internazionale di Pianoforte, Musica da Camera, Pianoforte e Orchestra d’archi

Presidente della Giuria › Stefano Giardino

Giuria › Carlo Maria Griguoli, Alessandro Stella, Giorgia Tomassi

 

 

Mostre

 

14 – 29 settembre

Todi › Palazzo del Vignola

Mostra personale di Manuel Bonfanti

In collaborazione con IBC Praga

 

14 – 29 settembre

Massa Martana › Chiesa di San Sebastiano

“New Beginnings”

Mostra fotografica di Giulio Fratticioli

A cura di IMG-in.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*