Concorso Pianistico Internazionale “Alessandro Casagrande”, vince un cinese di 23 anni

ZHI CHAO JULIAN JIA concroso casagrandeZhi Chao Julian Jia, 23 anni, dalla Cina, è il vincitore del Primo Premio della 30^ Edizione del Concorso Pianistico Internazionale ‘Alessandro Casagrande’; Jie Yuan, 25 anni (Cina) ottiene il Secondo Premio e Alexey Sychev, 25 anni (Russia) il Terzo Premio. Dopo una entusiasmante finale con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese a Roma presso l’Aula Magna dell’Università La Sapienza sono stati proclamati dunque gli attesissimi vincitori. Assegnati anche i premi speciali, conferiti dalla Giuria della Critica, da una giuria di studenti dell’Università La Sapienza e dal pubblico presente in sala. Domenica 25 il Concerto dei Premiati a Terni visibile anche in diretta streaming”Zhi Chao Julian Jia, 23 anni, dalla Cina, è vincitore del Primo Premio della 30^ edizione del Concorso Pianistico Internazionale “Alessandro Casagrande” di Terni. Il Secondo Premio è andato a Yuan Jie, 25 anni, dalla Cina e il Terzo Premio a Alexey Sychev, 25 anni. Il verdetto è stato comunicato alla fine dell’attesissima Prova Finale con orchestra, sabato 24 maggio, per la prima volta a Roma all’Aula Magna dell’Università La Sapienza nella Stagione dell’Istituzione Universitaria Concerti. Una serata che ha entusiasmato il foltissimo pubblico, oltre a essere seguita in diretta – come consuetudine – dagli ascoltatori di RAI-Radiotre.

Il primo premio Zhi Chao Julian Jia vince 20.000 Euro e venticinque concerti nell’ambito di prestigiose stagioni concertistiche quali quella dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, la Società dei Concerti di Milano, l’Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, gli Amici della Musica di Perugia, la Società del Quartetto di Vicenza.

Il secondo premio Yuan Jie ottiene 7.000 Euro e due concerti, il terzo premio, Alexey Sychev, 4.000 Euro. La giuria, presieduta da Joaquín Achúcarro (Spagna) e composta da Fumiko Eguchi (Giappone), Homero Francesch (Svizzera), Carlo Guaitoli (Italia), Anna Kravtchenko (Italia), Alexandar Madžar (Serbia) e Li Ming Qiang(Cina) ha inoltre assegnato i seguenti premi speciali: Il Premio “Dario De Rosa” per la migliore esecuzione di Musica da Camera (1.500 euro, offerto da Lions Club Terni Host) e il Premio “Annarosa Taddei” per la migliore esecuzione della Sonata di L. van Beethoven (1.000 euro, offerto da Matteo Bressan) sono andati entrambi a Yuan Jie.

Il Premio della Critica, assegnato da una giuria composta da Guido Barbieri, Sandro Cappelletto, e Franco Piperno (2.000 euro, offerto dal Rotary Club di Terni) è stato assegnato a Zhi Chao Julian Jia con la seguente motivazione: “per l’estro dimostrato nell’esecuzione, per la promettente personalità esibita e per la capacità di coinvolgere l’ascoltatore con le sue scelte timbriche e dinamiche”.

In aggiunta, sulla base delle prove precedenti, la Giuria della Critica ha deciso di segnalare, per la già matura musicalità, la giovane sudoreana Kim Su-Yeon, selezionata fra i semifinalisti ma non giunta in Finale. Il Premio IUC Sapienza, novità di questa edizione, assegnato da una giuria formata da 18 studenti dell’Ateneo Romano e presieduta da Antonio Rostagno (un concerto-premio offerto dalla Direzione Artistica del Festival di Cervo) è andato a Zhi Chao Julian Jia, che ha ottenuto anche il Premio del Pubblico (un Apple Ipad offerto dal Rotary Club di Terni), assegnato dopo lo spoglio delle schede compilate dal pubblico presente in sala. Tre pianisti dalla diversa personalità musicale: originale l’approccio interpretativo di Zhichao Julian Jia, pianista sensibile e dalla personalità spiccata, con inclinazione per le atmosfere intime e narrative; estroverso l’approccio di Jie Yuan, pianista tecnicamente agguerrito e dallo straordinario jeu perlé; solido e raffinato il pianismo di Alexey Sychev, particolarmente sensibile alla qualità del suono.

Zhichao Julian Jia, è nato il 19 dicembre 1991 in Cina. Ha cominciato a prendere lezioni di pianoforte all’età di 5 anni. A 12 anni è stato ammesso come giovane studente al Robert Schumann Music College a Dusseldorf. A 16 anni è stato ammesso nella classe di Arie Vardi presso l’Hochschule di Hannover. Tra i concorsi internazionali in cui si è affermato: Franz Liszt di Weimar nel 2005, Concorso Internazionale per Giovani Musicisti a Enschede 2006, Ettlinger 2008, semifinalista al Leeds International Pianoforte Competition nel 2009, terzo premio al Concorso Frederic Chopin di Colonia nel 2010 e finalista al Concorso Clara Haskil di Vevey nel 2011. Ha ricevuto numerose borse di studio dalla Hochschule fur Musik und Drama di Hannover.

Jie Yuan è nato in Cina nel 1988. Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 6 anni. Ha conseguito il Bachelor of Music dalla Texas Christian University con Tamas Ungar e ha continuato i suoi studi con Yoheved Kaplinsky nell’Artist Diploma Program della Juilliard School e con Solomon Mikowsky alla Manhattan School of Music. Tra i concorsi in cui si è affermato: Shanghai, Hong Kong, Carl Bechstein di Berlino. Ha ricevuto premi al Concorso Busoni, al Concorso Bachauer e al Concorso Hamamatsu. Come solista ha tenuto recital in tutto mondo, esibendosi, fra l’altro, alla Carnegie Hall e alla Alice Tully Hall di New York, alla Salle Cortot di Parigi, al Teatro Monumental di Madrid, alla Shibuya Public Hall a Tokyo, alla National Concert Hall di Seoul e nelle sale da concerto delle maggiori città cinesi.

Alexey Sychev, russo, è nato il 9 ottobre 1988. Ha iniziato i suoi studi musicali a 7 anni, laureandosi con lode al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, dove ha studiato con Alexei Nasedkin, poi con Pavel Nersessian e Alexei Nabioulin. Dal 2014 studia al Mozarteum di Salisburgo con Jacques Rouvier. Si è affermato in numerosi concorsi nazionali e internazionali tra cui: Viotti di Vercelli, World Online Piano Competition (Stati Uniti), ‘Princess Lalla Meryem’ di Rabat (Marocco), “Ennio Porrino” di Cagliari, Premio Franz Liszt, San Marino, Enschede (Olanda). Si è esibito in importanti stagioni concertistiche e festival.

Domenica 25 maggio, a Teatro Secci a Terni, si potrà assistere alla Cerimonia di Premiazione e al Concerto dei Vincitori, evento trasmesso anche in live streaming e visualizzabile sul web all’indirizzo http://www.ustream.tv/channel/casagrande2014.

[infobox color=”eg. light, green, blue, yellow, red”]Tutte le informazioni sono disponibili sul sito: www.concorsocasagrande.org, oltre che sul profilo Facebook del Concorso (Concorso Casagrande), su Twitter (@ilcasagrande) e sulla pagina Facebook della Fondazione (Fondazione Casagrande).[/infobox]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*