LA SARTORIA MENGHINI HA VINTO PER LA TERZA VOLTA IL CONCORSO “LA PIU’ BELLA DEL REAME” DI ACQUAVIVA PICENA

L'abito che ha vinto il concorso
L'abito che ha vinto il concorso
L’abito che ha vinto il concorso

(umbriajournal.com) Foligno, 11.09.2013 -La Sartoria Menghini ha vinto per la terza volta il concorso riservato agli abiti d’epoca “La più bella del reame” che si è svolto nei giorni scorsi ad Acquaviva Picena. Stefania Menghini ha aggiunto così un nuovo alloro al suo già ricco palmares. L’abito, in broccato di seta nero e brono e interamente ricamato a mano, è stato realizzato per il Rione Cassero e mirabilmente indossato dalla signora Marina Bonamici. Nella motivazione del premio si legge testualmente: “Il costume riproduce fedelmente le linee, i tagli ed i volumi degli abiti autentici”. Ancora un successo, dunque, per la sartoria ufficiale dell’Ente Giostra.

 

Stefania ha ormai raggiunto uno straordinario livello qualitativo che le ha fruttato importanti collaborazioni in teatro ed al cinema che hanno riscosso grande successo. La Sartoria Menghini, in oltre 20 anni di appassionato lavoro ha vinto per tre volte il concorso “Il Rocchetto d’Oro” e “La più bella del reame” sia nelle due edizioni ascolane che in quella recente di Acquaviva Picena. Il Presidente dell’Ente, Domenico Metelli si è congratulato con Stefania Menghini per l’ennesimo successo che tiene alto il nome della Quintana e con la signora Marina Bonamici per l’eccellente interpretazione dell’abito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*