Inaugurata la mostra “A regola d’arte” ceramiche tradizioni di Deruta

Inaugurata la mostra “A regola d’arte” ceramiche tradizioni di Deruta

Come da programma sabato 11 dicembre, alle ore 17, è stata inaugurata la mostra della ceramica di Deruta dal Medioevo al Novecento dal titolo “ A regola d’arte” esposizione di 50 opere che attraversano una campionatura dei manufatti selezionati dalla collezione comunale derutese realizzata nelle quattro edizioni promosse dal Comune di Deruta.


di Francesco Gori


Presenti al taglio del nastro, presso la Sala Cannoniera della Rocca Paolina, il sindaco di Perugia Andrea Romizi, il sindaco di Deruta Michele Toniaccini, il Presidente de “la Casa degli Artisti di Perugia” Francesco Minelli, il direttore del Museo delle ceramiche di Deruta Francesco Federico Mancini, il curatore della mostra Franco Busti e l’esperto di ceramiche Franco Cocchi.

La mostra intende documentare la soluzione storica della ceramica nel tempo a ‘tutela della ceramica artistica e tradizionale” che, prevede un Marchio di qualità per i centri italiani di antica tradizione ceramica. I manufatti sono stati realizzati dagli artigiani su disegno ripreso da opere derutesi storicizzate.

Le cinquanta opere esposte sono una sintesi degli stili e tipologie decorative prevalenti che hanno caratterizzato la ceramica di Deruta nel mondo. I criteri utilizzati per l’esecuzione delle opere potrebbero essere di esempio per una metodologia di esecuzione rigorosa che, in questo caso è stata applicata per replicare un’opera che può essere utilizzata anche come metodo della progettazione per un  manufatto originale con la fìnalità di ridurre i margini di errore di interpretazione tra il progetto e l’oggetto aggiungendo il valore della storia ad un prodotto fatto, appunto, “a regola d’arte”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*