IL WEEKEND DI UMBRIA WATER FESTIVAL

Capitale europea dei giovani per il 2018, Perugia non ce l’ha fatta

FONTANA MAGGIORE PERUGIA(UJ.com3.0) PERUGIA – In programma nella Città di Perugia l’attività didattica “Acqua e Cielo senza confini” a cura di Psiquadro con proiezioni all’interno della suggestiva cupola del Planetario Danti alla scoperta di costellazioni legate all’acqua. In programma anche l’iniziativa “Piscine Aperte”, patrocinata da FIN Sezione Umbria – Federazione italiana Nuoto, che permetterà al pubblico della manifestazione di partecipare ad attività di acqua fitness, acqua zumba, circuit training. Coinvolte nell’evento la Piscina Thebris di Ponte Felcino, Gryphus Sporting Club di Perugia, oltre a Zocco Beach a San Feliciano di Magione e la Piscina Comunale F. Pallucchi di Spoleto.

 

L’Alto Tevere invece contribuirà con Citerna Fotografia e con la mostra fotografica “Fiumi e torrenti del Monte Cucco” presso Scheggia e Pascelupo dove saranno in esposizione gli scatti di Mauro Barbacci e Roberto Lanuti con la mostra Fiumi e torrenti del Parco del Monte Cucco. Lo stesso comune proporrà inoltre escursioni e passeggiate d’ogni genere a partire dalle visite guidate presso l’Abbazia di S. Emiliano e Bartolomeo in Congiuntoli per osservare le bellezze naturali circostanti fino all’escursionie Alla Scoperta della Forra di Rio Freddo. Da segnalare anche le sessioni dedicate alla degustazione e all’assaggio di acqua minerale in bottiglia per diventare veri e propri intenditori e l’appuntamento “Ecosistema Acquatico. Il fiume, una vita in movimento” con la partecipazione del Centro Ittiogenico di Terria.

 

Non mancheranno visite alla scoperta dell’ambiente carsico di Costacciaro, sia presso il Museo della Grotta del Monte Cucco sia presso la Sorgente Scirca, e Storie d’acqua: dall’antica sorgente di San Francesco alle Fonti di San Faustino in prossimità dell’antico tracciato di Via Flaminia per arrivare a Massa Martana; chi invece vorrà scoprire le bellezze naturalistiche del fiume Tevere potrà recarsi a Città di Castello, con l’iniziativa sportiva Conoscere il fiume Tevere in Canoa a cura del Canoa Club di Città di Castello, per emozionanti discese in canoa alla scoperta delle bellezze naturalistiche fluviali; le discese in gommone in notturna del fiume Chiascio a cura di Valnerina Adventure, saranno invece le protagoniste di Petrignano d’Assisi.

 

Tante le iniziative che coinvolgeranno l’area spoletino-folignate con attività dedicate a tutta la famiglia: nel comune di Nocera Umbra gli appassionati di letteratura potranno partecipare all’originale percorso storico letterario “L’acqua di Nocera e i Poeti”; gli amanti del luppolo invece potranno degustare Birre Artigianali preparate come un tempo presso il Birrificio San Biagio; infine Big Fish, la gara di pesca sportiva che allieterà il pomeriggio domenicale sulle sponde del fiume Caldognola. Ma Nocera Umbra sarà anche l’ultima tappa del tour musicale “Riflessi d’acqua”, il recital-concerto sull’acqua tratto da “La grande sete” di Charles Fishman interpretato da Mariella Chiarini, che allieterà il pubblico con musiche, canzoni e citazioni letterarie.

 

I territori di Bevagna e Montefalco saranno le location ideali per conoscere la tradizione gastronomica locale grazie ad iniziative legate alla storia del territorio in collaborazione con Umbria Becoming.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*