Umbrialibri 2018, domenica 7 ottobre giornata finale con tanti personaggi

Umbrialibri 2018, domenica 7 ottobre giornata finale con tanti personaggi

Umbrialibri 2018, domenica 7 ottobre giornata finale con tanti personaggi. Sono stati annunciati sabato 6 ottobre i vincitori di “Editori KmZero”, la prima edizione Premio Regionale miglior libro edito in Umbria 2017/2018 assegnato dalle librerie umbre. 11 i titoli in concorso, 8 le librerie coinvolte e 10 gli editori che si sono messi alla prova nel Premio dedicato alla produzione editoriale umbra promosso dalla Regione Umbria. Per la Sezione libri per Ragazzi: primi ex aequo: “Maldipaura” di Chiara Ingrao e Giulia Pintus (Edizioni Corsare) e “Storia di Perugia a fumetti” di Moreno Chiacchiera, Aldo Peverini e Antonio Todini (Edizioni Era Nuova); per la Sezione Narrativa: primi ex aequo: “Le innocenti” di Valeria Ventura (Francesco Tozzuolo Editore) e “Il cercatore del tempo” di Mirko Revoyera (Futura Edizioni). La Sezione Saggistica è stata vinta da “Sogni” di Antonino Buono (Morlacchi Editore). I premi consisteranno nell’acquisto di 25 copie per ciascun titolo classificatosi “primo ex aequo” nelle sezioni Ragazzi e Narrativa, e di 50 copie per il primo premio della Saggistica.

Umbrialibri

Sempre sabato 6 ottobre è stato presentato il quaderno a stampa della IX edizione del concorso di scrittura “Marco Rufini” (Storie Sottobanco) che quest’anno, per la prima volta, si è aperto alla poesia, alla canzone d’autore e alla graphic novel, tecniche di narrazione che si vanno ad affiancare alla scrittura di racconti brevi. I vincitori sono stati premiati da Paolo Benvegnù (canzone), Stefano Dal Bianco (poesia), Antonio Vincenti in arte “Sualzo” (fumetto) e Simona Vinci (racconto). In apertura e chiusura della presentazione DJ set di Basskiller.
Termina la 24^ edizione di Umbrialibri. Domenica 7 ottobre una giornata ricca di incontri che attraverseranno tutti i colori della letteratura

LEGGI ANCHE: La partita di pallone, il libro dei “camici bianchi” che giocavano a calcio

Tra gli ospiti più attesi Carlo Lucarelli con il suo Peccato mortale.

Un’indagine del commissario De Luca (Einaudi), nella Basilica di San Pietro alle 17; Giancarlo De Cataldo con L’agente del caos (Einaudi), nella Sala Monografie, Biblioteca M. Marte alle ore 18.30.Alle 11.30 nell’Aula Magna Un’antropologia per “capire”, ma anche per “agire”, per “impegnarsi”. La lezione di Tullio Seppilli. Umbrialibri ospita il ricordo degli allievi Giancarlo Baronti, Paolo Bartoli, Paola Falteri, Pier Giorgio Giacchè, Cristina Papa e cui seguirà la Proiezione del film intervista “Tullio Seppilli – antropologo comunista” con la Regia di Gabriele Anastasio. La sezione dedicata ai nuovi linguaggi del web ospita gli youtuber Leonardo Decarli e Sophia Blakee con la presentazione in anteprima del libro Solo se ti rende felice, al Cinema Zenith alle 17.

Tra i moltissimi ospiti attesi nella giornata conclusiva, l’attore Fortunato Cerlino per la prima volta nei panni di scrittore con il suo primo romanzo Se vuoi vivere felice (Einaudi). Con l’autore, nella Sala Periodici alle 12, ci sarà Giancarlo De Cataldo. Per il filone Noir della rassegna, Carlo D’Amicis presenterà Il Gioco (Mondadori) insieme a Giovanni Dozzini, alle 15.30 nella Sala Monografie. A seguire, l’autore riceverà il Premio Memorial “Gaia Di Manici Proietti”, giunto alla sua XI edizione, per il suo “La guerra dei cafoni” (Minimum Fax).

E ancora, ci saranno Gabriele Del Grande con Dawla. La storia dello Stato islamico raccontata dai suoi disertori (Mondadori), nell’Aula F (aula lignea) alle 17; Jacopo Fo con il suo C’era una volta la rivoluzione. Il Sessantotto e i dieci anni che sconvolsero il mondo (Chiarelettere), nella Sala Periodici, Biblioteca M. Marte alle 16; e Nicola Mariuccini con la sua ultima opera Niňos (Castelvecchi), nell’Aula Magna alle 16. La scrittrice, autrice e conduttrice televisiva Antonella Boralevi sarà a Perugia con il suo nuovo romanzo La bambina nel buio (Baldini&Castoldi), alle 17.30 nel Corridoio del Trecento; nella Galleria Tesori d’Arte alle 17, “I racconti delle Nebbie”, il reading musicato da Paolo Benvegnù su testi di Nicholas Ciuferri (tratti da “Alberi”, Erasmo editore). Nella Peschièra dell’Orto di sotto – Orto Medievale alle 16.30, Poeti ad alta voce con Silvia Bre, Stefano Dal Bianco, Umberto Fiori (in caso di maltempo ore 18,30 in Aula F).


Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*