Trevi, venerdì 11 aprile, Good food&good Architecture

maserati 1TREVI – Quarto ed ultimo appuntamento previsto per venerdì 11 aprile a Trevi per un’iniziativa che ha visto il connubio vincente tra cibo e architettura, con una partnership d’eccezione, Maserati –Gruppo De Poi. La medievale piazza del Comune di Trevi ha fatto da sfondo alle meravigliose Maserati Ghibli ogni venerdì sera, sempre per sottolineare il fascino legato all’estetica e alle forme del gusto, non solo del palato ma anche della vista!

Il progetto Good food & good architecture, promosso dalla Taverna del 7 a Trevi, curato da Rita Rocconi dello Studio Artemis, con il patrocinio del Comune di Trevi e dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Perugia e di Terni, ha accolto in quest’ultimo mese appassionati di architettura e di cibo. Dal progetto della piazza di fronte alla Basilica di San Francesco in Assisi dell’Architetto Mario Struzzi, alle abitazioni private dell’architetto Alessandro Bulletti, al il progetto di ampliamento del Cimitero di Gubbio dell’architetto Andrea Dagoni, venerdì 11 aprile sarà la volta dell’architetto Giovanna Signorini, presentata da Bruno Ceccobelli. Due fratelli e una sorella: in tre seguono uno degli studi più conosciuti di Perugia e di tutta l’Umbria. Filippo, Francesco e Giovanna Signorini portano avanti l’attività di famiglia confermando la loro vocazione verso l’architettura di qualità e al tempo stesso aggiornandone il linguaggio progettuale attraverso un approccio moderno, che crea un fervido dialogo fra memoria e contemporaneità.

Con lo studio Signorini Associati svolge attività di progettazione architettonica per committenti pubblici e privati in territorio nazionale ed internazionale nei settori dell’ urbanistica, dell’architettura, dell’edilizia, del restauro, del recupero, del design e dell’arredamento. Signorini Associati partecipa a gare e concorsi nazionali ed internazionali; ha ricevuto premi e riconoscimenti, i lavori sono pubblicati in numerose riviste di settore. lo Studio ha presentato i propri lavori al “S.I.A Salon International de l’ Architecture” al Parco de la Villette e alla triennale di Milano; con il cimitero di Todi ha ottenuto il premio World Architecture Awards per la migliore opera realizzata nel 2009 e nel 2010 con la sistemazione delle vie nell’abitato storico degli Izzalini (Todi)
La conferenza avrà luogo nel seicentesco Palazzo Petroni alle ore 20 a cui seguirà alle 21 la consueta cena dedicata questa volta al baccalà. Per info e prenotazioni 0742 780 741

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*