Trainspotting apre stagione indizi 2018-2019, a Perugia il 27 ottobre

Trainspotting apre stagione indizi 2018-2019, a Perugia il 27 ottobre

Trainspotting apre stagione indizi 2018-2019, a Perugia il 27 ottobre La 24^ edizione della Stagione INDIZI 2018-2019 si apre il 27 ottobre alle 21 (replica domenica 28, ore 17.30) in Sala Cutu con il debutto umbro di TRAINSPOTTING: si tratta della trasposizione del film omonimo dal cinema al palco (T, conosciuto al grande pubblico come il film di Danny Boyle, uscito nel 1993, e interpretato da Ewan McGregor; ma T è soprattutto un romanzo scritto da Irvine Welsh).

La versione scenica di Sandro Mabellini è un racconto intenso, a tratti divertente, in cui il registro utilizzato evidenzia quelle brutture come la noia, la violenza, la frustrazione che costituiscono il comune denominatore della provincia scozzese di quegli anni e che, a tutto’oggi, sono situazioni presenti anche nella nostra provincia italiana.

Per ingannare la noia, i personaggi rubano, si fanno di eroina, alcool, e passano il tempo a “osservare i treni”, senza mai prendere quello giusto. Sono lì che attendono qualcosa che non arriverà mai, e nel frattempo si distruggono quella vita che hanno scelto di non scegliere. I più deboli, muoiono.

I più forti, perdono comunque. I protagonisti sono, comunque, consapevoli che la società s’inventa una logica assurda e complicata, per liquidare quelli che si comportano in un modo diverso dagli altri. Trainspotting è un viaggio allucinogeno e alienante che racconta un percorso esistenziale ancora attualissimo, mai finito, in procinto, infatti, di riversarsi come uno tzunami sulla nostra generazione. Da non perdere per sopravvivere!

Grazie a Sandro Mabellini per aver scelto la Sala Cutu come luogo dove mettere in scena questo suo successo.

CREDITI
Irvine Welsh
TRAINSPOTTING

versione 
Wajdi Mouawad

traduzione
Emanuele Aldrovandi

uno spettacolo di 
Sandro Mabellini

drammaturgia scenica e interpretazione
Marco S. Bellocchio | Valentina Cardinali | Michele Di Giacomo | Riccardo Festa

elementi scenici e costumi
Chiara Amaltea Ciarelli

coproduzione 
Tieffe Teatro Milano/Viola Produzioni Srl

Info &prenotazioni 320.6236109

Biglietto intero 15 euro – ridotto 10 euro (under 26 – over 60, studenti universitari)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*