Premio Sirena d’oro a Sorrento

Bacci Noemio riceve premio ridottaL’annuale appuntamento con il Premio “Sirena d’oro”, in programma a Sorrento, ha decretato ancora una volta quali sono i migliori oli DOP italiani. Al prestigioso premio possono partecipare esclusivamente oli DOP nazionali. Una vetrina importante in cui, ancora una volta, ha trovato posto un prodotto umbro: quello dell’Azienda Agraria Noemio Bacci di Gualdo Cattaneo. Bacci con il suo DOP (unico prodotto umbro in finale) ha conquistato il secondo posto, posizione importante se si considera che in lizza erano centinaia di oli presentati da decine di aziende nazionali. Il territorio di Gualdo Cattaneo, dove si trovano gli oltre 7.500 ulivi su 24 ettari di terreno dell’Azienda Bacci, è particolarmente vocato per la produzione di oli pregiati.

Se poi il prodotto degli olivi è “lavorato”, con passione e professionalità, in una realtà complessa e versatile che chiude l’intero ciclo della filiera olivicola ed è dotata di un modernissimo frantoio con soluzioni e innovazioni tecnologiche d’avanguardia, si capisce perché arrivano i prestigiosi riconoscimenti che ogni anno arricchiscono la bacheca dell’azienda Bacci. Un punto di riferimento per tutti i produttori, piccoli e grandi, del territorio gualdese. Il ciclo di filiera del frantoio Bacci è chiuso dal nuovissimo sistema di imbottigliamento funzionante in camera sterile completamente sotto azoto. Una ulteriore garanzia di qualità e di professionalità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*