Perugia, Città della Domenica, Grande successo per “Il mattino degli Oscar”

PERUGIA – Settecentoventi allievi, di quattordici Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di 1° e 2° grado, hanno aderito al progetto di educazione ambientale “SHOW MUST GO GREEN” riciclare è uno spettacolo, originale concorso organizzato da Gesenu S.p.a, in partnership con il Comune di Perugia, Assessorato alle Politiche energetiche ed ambientali, con il quale, da ben 29 anni, realizza sempre nuove formule di educazione allo sviluppo sostenibile.

Mercoledì mattina sono arrivati in trecento a sfilare sul “green carpet” di “Città della Domenica”, il parco naturale di Perugia, divertiti ed emozionati, soddisfatti di partecipare alla manifestazione finale “Il Mattino degli Oscar”. Un’iniziativa che ha consentito di far esprimere la straordinaria creatività dei ragazzi tramite gli elementi interpretativi finalizzati all’allestimento di mini opere artistiche, teatrali, audiovisive, letterarie, dedicate al tema del ciclo dei rifiuti, favorendo l’assunzione di un ruolo attivo nel rapporto con l’ambiente.

Le produzioni arrivate in finale insieme all’entusiasmo, filo conduttore di ogni storia, sono state presentate sul palcoscenico di Città della Domenica, per contendersi l’ambito green Oscar e ricevere calorosi applausi tra l’allegria generale. Ad accogliere i ragazzi nella suggestiva cornice di Città della Domenica, una messa in scena perfetta per il tema dell’evento, con tanto di musica di atmosfera, uno staff di intrattenimento brillante e la presentazione a cura di Laura Marconi, rigorosamente in smoking, un palcoscenico dedicato all’impegno ed alla consapevolezza dimostrata dai giovani autori in fatto di sostenibilità.

Alla cerimonia di consegna sono intervenuti: Lorena Pesaresi, Assessore alle Politiche energetiche ed ambientali, Gabriella Agnusdei, Ufficio Tecnico Ambiente e Territorio del Comune di Perugia, Sonia Rotini, Direttore Tecnico GSA Gruppo Gesenu S.p.A, Francesco Salcito, Direttore Città della Domenica, una realtà per la quale è in corso un importante piano di rilancio delle attività ludiche ed educative, unitamente alla valorizzazione ambientale e faunistica del Parco.

Tutti gli interventi hanno condiviso l’opinione che ciascun lavoro si è distinto per creatività ed originalità e che l’intento di portare il rispetto per l’ambiente sui banchi di scuola, con il più ampio coinvolgimento di alunni, personale docente e non docente, di promuovere la raccolta differenziata nei luoghi dell’istruzione stimolando l’interesse dei ragazzi, è perfettamente riuscito!

Molte le nomination per: MIGLIOR RECITA, MIGLIOR REMAKE, MIGLIORE SCENEGGIATURA, MIGLIOR CORTOMETRAGGIO, MIGLIORI COSTUMI, MIGLIOR DOPPIAGGIO, MIGLIOR FREESTYLE…

Questi i vincitori:
Scuole Primarie
• miglior remake:
Scuola Pianello;
• miglior sceneggiatura, miglior montaggio:
Scuola Villa Pitignano;
• miglior sceneggiatura originale, Scuola “Tei” Balanzano;
Scuole Secondarie di 1° grado:
• miglior sceneggiatura: Scuola “Carducci Purgotti”
• miglior recita e costumi
• miglior recita in dialetto
• miglior doppiaggio
• miglior cortometraggio di animazione
Scuola “Bernardino di Betto”
• miglior cortometraggio
• miglior montaggio
Scuola “Giovanni Pascoli”
Scuole Secondarie 2° grado
• miglior “freestyle”
• miglior canzone
• migliori costumi
Scuola “Giordano Bruno”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*