Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello

locandina mostra
locandina mostra
locandina mostra

(umbriajournal.com) Città di Castello -Emozioni e divertimento saranno gli ingredienti principali della 47esima Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello, che si terrà dal 13 al 15 settembre nella sede della Fattoria Autonoma Tabacchi di Cerbara. Quest’anno il programma della kermesse altotiberina avrà infatti la cifra spettacolare indiscutibilmente più alta delle ultime edizioni con spettacoli ed esibizioni di notevole livello artistico e tecnico. Nel programma della manifestazione uno degli appuntamenti più attesi è il Galà Equestre, quest’anno proposto dalla Regione dell’Umbria che rafforza ancora più il legame con la Mostra attraverso un evento di sicuro impatto.

 

Cavallo, il sogno di volare” è il titolo dello spettacolo equestre, tutto intessuto sull’amore e la passione per il cavallo. Tra i protagonisti dell’evento, per la regia di Nico Belloni, ci saranno gli “Aragonas” di Bartolo Messina, recenti vincitori del Festival Internazionale Golden Circus 2013, i “Roman Riding”, con le pariglie volanti, i volteggiatori del famoso spettacolo mondiale “Appassionata”, Roby Butterfly, bambina prodigio che propone il “sogno del centauro”, e Valentina Calise con i suoi frisoni. E ancora esibizioni dei butteri e dimostrazioni di salto ostacoli e dressage a completare l’istantanea che vuol rappresentare l’excursus storico, culturale e sportivo del rapporto tra uomo e cavallo.

Il pubblico già presente alla Mostra potrà assistere al Galà Equestre in tutte le tre le giornate della manifestazione (venerdì e sabato alle ore 21 e domenica alle ore 19) e avrà la possibilità di godersi anche un’anteprima, con le eleganti evoluzioni di amazzoni e cavalieri in sella ai poderosi cavalli spagnoli (ore 18,30), ammirare il “Carosello di Piero della Francesca”, curato dall’Associazione Equestre Altotiberina, e divertirsi con gli sbandieratori di Sansepolcro. Grandi artisti equestri e cavalli di tutte le razze più pregiate: chi ama il cavallo per tre giorni troverà a Città di Castello il posto migliore per vivere la propria passione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*