MISS UMBRIA E’ REBECCA ANTONINI

REBECCA ANTONINIMiss Umbria 2013 è Rebecca Antonini, studentessa di Spoleto, 18 anni, alta 1,77 cm, occhi marrone e capelli castani. Segno zodiacale Toro, ha come hobby le passeggiate e le decorazioni alle unghie. Pratica ginnastica ritmica, tennis e sci. Diplomata all’Istituto commerciale, sogna di laurearsi ed essere economicamente indipendente. Rebecca era stata eletta Miss Cinema il 24 luglio scorso, quindi la sua fascia passa a Manuela Carmignani, impiegata 26enne di Bettolle. Sempre nella serata tifernate, ieri è stato assegnato il titolo di Miss Sportiva a Giulia Torrioli, studentessa di 20 anni di Città di Castello.

Sono questi i verdetti della finale regionale di «Miss Umbria 2013» che si è svolta ieri sera a Città di Castello, in piazza Gabriotti nell’evento che ha chiuso la serie di sfilate a livello regionale per aprire la porta verso l’ambito palcoscenico delle prefinali e finali nazionali. A sfidarsi in passerella sono state 22 ragazze, in uno spettacolo presentato con estro dallo showman Raffaello Zanieri, il cantante-conduttore-attore ormai veterano, degli appuntamenti di Miss Umbria e di Miss Italia mentre ospite della serata è stata Carlotta Graverini di Arezzo «Prima Miss dell’Anno 2013».
Oltre alla fascia a principale e alle altre, sono state ufficializzate tutte le fasce satellite che consentiranno a otto ragazze umbre di presentarsi alle pre-finali nazionali per ottenere il passaporto alla finalissima di «Miss Italia» a cui invece partecipa di diritto la nuova «Miss Umbria». L’obiettivo, inutile nascondersi, è provare a ripetere la straordinaria edizione del 2010 culminata con l’incoronazione a Salsomaggiore della splendida bellezza di Foligno Francesca Testasecca Miss Italia 2010 e di Carol Magosso miss Umbria 2012 vincitrice alla finale di Montecatini Terme 2012, del titolo Nazionale di Miss Benessere Specchiasol Italia. La manifestazione è stata organizzata dall’agenzia Syriostar, responsabile del concorso per l’Umbria con il contributo tecnico-logistico e il patrocinio del Comune di Città di Castello (lanazione.it)

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*