MAGIONE, I VINI DELLE CANTINE MAGIONESI OSPITI ALLA SAGRA DEL VINO DEI COLLI BOLOGNESI

Stand esposivito
Stand esposivito
Stand esposivito

(umbriajournal.com) MAGIONE – I vini delle cantine del territorio di Magione protagonisti della 44° edizione della Sagra del vino dei colli bolognesi organizzata dal Comune di Monte San Pietro  in collaborazione con la locale Pro Loco. Il sindaco Massimo Alunni Proietti e l’assessore alle attività produttive Ivo Baldoni, hanno partecipato, su invito del sindaco Stefano Rizzoli, come Comune aderente all’associazione Città del Vino, allestendo nell’occasione uno stand di promozione e degustazione di vini

«È stato un vero piacere aver avuto l’opportunità di partecipare ad una sagra che vanta un’organizzazione perfetta – è il commento dell’assessore Baldoni. – Per quello che riguarda i nostri vini, abbiamo portato produzioni della cantina Pucciarella e Terre del Carpine che hanno avuto un ottimo riscontro. Abbiamo potuto apprezzare anche l’alta qualità dei vini del luogo. Come produttori è stata una sorpresa positiva trovare delle affinità tra le due produzioni. Il comune di Monte San Pietro, zona vocata alla viticoltura, ha nel Pignoletto il suo vitigno di punta stretto parente del grechetto vitigno di punta del nostro territorio. Questo ci ha consentito di scoprire delle affinità di cui non avevamo conoscenza ed è stata una piacevole sorpresa confrontarsi su prodotti derivanti dallo stesso ceppo ma che esprimono qualità diverse per effetto del clima e del terreno.»

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*